Lunedì 17 Maggio 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Ponzone

L'animale da compagnia? "È alta due metri e si chiama Kuki, lo struzzo”

L'animale da compagnia?  "È alta due metri e si chiama Kuki, lo struzzo”

È proprio vero: con ogni specie del Creato è possibile stringere un rapporto affettuoso. A Ponzone, percorrendo strade tortuose, storico paradiso dei ciclisti, può capitare di imbattersi in niente di meno che uno struzzo. La bestiola, alta due metri, è l’animale di compagnia di Silvio Giuliano. «Nel 2011 ho deciso di regalare a mio papà una coppia di struzzi – ci racconta Anna – In cascina aveva già dei pavoni, quindi ha molto apprezzato il presente. Il maschio purtroppo è morto a breve a causa di un incidente, mentre la femmina, Kuki, è ancora l’amico fedele dei miei genitori». Questa specie di ratiti può vivere più di trenta anni e si adatta perfettamente alle abitudini di una famiglia italiana. «Va sempre dietro mio padre dappertutto – continua l’intervistata – ed è diventata punto di riferimento anche degli altri animali, cani, gatti, volatili, con i quali ha instaurato un ottimo rapporto». Cosa mangia Kuki? «Di tutto: frutta, verdura, pane. È molto vorace – risponde Anna – Se soffre il freddo di Ponzone? In verità sono specie presenti anche in Sud Africa, quindi abituate alla variabilità delle stagioni. Ammetto di averla vista scorrazzare felicemente in mezzo alla neve. Ha comunque il suo riparo al calduccio dove la sera la chiudiamo per paura dei lupi. Al mattino, quando mio padre la libera, lei corre libera (e bellissima) per tutta la proprietà ma se vede qualcuno sotto il portico, si avvicina e sta lì. Le piace la compagnia. Forse non ha coscienza di essere uno struzzo, magari crede di essere un umano» ride.

Kuki è molto curiosa. Se c’è qualcuno si avvicina a casa Giuliano, lei lo raggiunge per studiarlo, fare amicizia e se possibile, ricevere delle coccole. «In questo periodo sta facendo le uova – continua Anna – Ce ne accorgiamo perché nei giorni precedenti inizia a bere grandi quantità di acqua. Poi fa uova, normalmente sotto il portico, della portata di 1,6 kg circa. Diciamo che, in tempo non Covid, Kuki ha regalato frittate a tutto il paese».
La struzzo di Silvio Giuliano negli anni è diventata ormai una star. «Ha più foto lei che una diva – scherza Anna – In tanti vengono qui per vederla e capita spesso, con grande stupore di automobilisti e ciclisti, che con la eleganza unica ti attraversi la strada».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.