Lunedì 17 Maggio 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Novi Ligure

Ex Ilva, revocato lo sciopero di venerdì

Il ministro Giorgetti ha convocato i sindacati

Ex Ilva, revocato lo sciopero di venerdì

NOVI LIGURE - È stato revocato lo sciopero dei dipendenti di ArcelorMittal in servizio allo stabilimento ex Ilva di Novi Ligure che era stato dichiarato per venerdì: il Ministro dell’Industria e dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti ha infatti convocato i sindacalisti dei metalmeccanici per martedì 11 maggio.

La protesta, innescata dalla volontà di esprimere solidarietà ai lavoratori di Taranto licenziati per aver condiviso un post che invitava a guardare la fiction tv ‘Svegliati amore mio’ che narra di una fabbrica siderurgica inquinante, in provincia di Alessandria era stata integrata dalla sollecitazione alla proprietà di effettuare investimenti nel sito di Novi per la manutenzione e, di conseguenza, migliorare ulteriormente la sicurezza in fabbrica e la qualità del prodotto.

Per questi motivi e per avere garanzie occupazionali i componenti delle segreterie nazionali di Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil avevano chiesto un incontro al ministro Giorgetti, che ieri li ha convocati al Mise per martedì 11 maggio. Conseguente la revoca dello sciopero di 24 ore che avrebbe dovuto svolgersi venerdì. Fiom e Uilm hanno posticipato al giorno dell’incontro con il ministro la protesta, mentre la Fim ritiene che prima di qualsivoglia iniziativa di sensibilizzazione si debba attendere di conoscere gli intendimenti del Governo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.