Domenica 09 Maggio 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La crisi

La curatela conferma: per Cerutti ci sono manifestazioni d'interesse

La curatela conferma: per Cerutti ci sono manifestazioni d'interesse

Il presidio allo stabilimento di Casale

CASALE - Le manifestazioni d'interesse per l'acquisto della Cerutti ci sono (il termine scadeva alla mezzanotte di ieri). A confermarlo sono i curatori dei fallimenti Cerutti Packaging Equipment spa e Officine Meccaniche Giovanni Cerutti spa Ignazio Arcuri e Salvatore Sanzo. Nella breve nota che i due professionisti hanno diramato si parla di 'alcune': due sembrano quasi certe, a sentire voci sempre più insistenti e non ufficialmente smentite, una da Bobst (che proprio domani ha indetto una conferenza stampa) e l'altra dalla cordata che vede al suo interno la famiglia Cerutti stessa.

«Le manifestazioni di interesse sono attualmente al vaglio dei curatori ai fini della individuazione del perimetro aziendale, sul quale attivare in tempi rapidi la procedura di vendita competitiva (la cosiddetta asta nda), accompagnata da apposita negoziazione con i sindacati nell’ambito dell’art. 105 legge fallimentare» spiegano i curatori.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.