Domenica 13 Giugno 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il processo

L'Eternit Bis proseguirà il 5 luglio. Esther Gatti: «Arriveremo ad avere giustizia»

L'Eternit Bis proseguirà il 5 luglio. Esther Gatti: «Arriveremo ad avere giustizia»

NOVARA - Da pochi minuti è terminata davanti alla Corte d'Assise di Novara presieduta da Gianfranco Pezone la prima udienza del filone monferrino del cosiddetto processo Eternit Bis.

Le prossime sedute sono già state calendarizzate. Si riprenderà il 5 luglio con ulteriori questioni preliminari. Quest'oggi, con l'aula al lavoro da poco dopo le 10 fino a quasi alle 17, la difesa di Stephan Schmidheiny (imputato di omicidio) ha sollevato diverse eccezioni sulle quali la corte risponderà proprio il 5 luglio.

Gli avvocati del magnate svizzero contestano l'inammissibilità della costituzione di parte civile di enti (comuni), associazioni, la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Resta però ottimismo nel pool legale che patrocina i diritti dei monferrini. Così l'avvocato Esther Gatti: «Il Comune di Casale e tutte le parti civili sono fiduciose, oggi abbiamo iniziato un nuovo percorso che ci porterà ad avere giustizia»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il lutto

Dentista morto di infarto

11 Giugno 2021 ore 16:05
.