Domenica 13 Giugno 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Serravalle Scrivia

Sct, raggiunto l'accordo: sciopero revocato

La protesta contro l'esternalizzazione del servizio di manutenzione degli impianti. Decisa l'assunzione di 6 interinali 

Sct, raggiunto l'accordo, sciopero revocato

Protesta alla Sct (foto d'archivio)

SERRAVALLE SCRIVIA — Sciopero revocato alla Sct (ex Kme) di Serravalle Scrivia dove i sindacati avevano proclamato, a partire da lunedì scorso, l'astensione dal lavoro per una settimana, per protestare contro la decisione dell'azienda di esternalizzare la manutenzione degli impianti durante i fine settimana. L'altro ieri, martedì, si è tenuto un incontro tra i rappresentanti sindacati e quelli della società nel corso del quale è stato raggiunto un accordo.

Non ci sarà alcun ricorso a ditte esterne bensì l'assunzione, seppur con contratto interinale, di sei nuove figure, 3 manutentori meccanici e tre elettrici. Entreranno in servizio a breve, previa formazione. “Un accordo valido fino a metà settembre, che ci soddisfa, anche se non pienamente”, dice Angelo Paternò di Fiom Cgil.

“Ovviamente avremmo preferito una assunzione piena. Nutriamo inoltre qualche dubbio sul fatto che le figure possano essere formate il poco tempo, tuttavia non possiamo non apprezzare l'apertura verso le nostre richiesta da parte dell'azienda”. Lo sciopero è quindi stato revocato e, prima della scadenza dell'accordo, sarà nuovamente convocato un incontro.

Servizio completo sul Novese in edicola oggi

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il lutto

Dentista morto di infarto

11 Giugno 2021 ore 16:05
.