Domenica 17 Ottobre 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Novara

Eternit Bis: domani di nuovo in aula con il contro-esame del primo consulente

Ieri quasi sette ore di deposizione per Paolo Rivella

Paolo-Rivella-al-banco-dei-testimoni

NOVARA - Riprenderà domani, mercoledì 29, il processo Eternit Bis che vede come imputato Stephan Schmidheiny, accusato di omicidio volontario con dolo eventuale. Toccherà ancora al consulente della Procura Paolo Rivella, in attesa del contro-esame della difesa. Il teste infatti ieri, al banco insieme alla collega Carla Mosi, ha rilasciato una deposizione lunga quasi sette ore. 

Punto focale della sua testimonianza è stato il concetto secondo cui «già nel 1976 i dirigenti e anche Schmidheiny sapevano dei problemi legati all’amianto». Il consulente ha così presentato alla Corte d'Assise di Novara un lungo fascicolo di documenti, tra verbali, lettere tra l'imputato e Luigi Giannitrapani e estratti del ‘Manuale Bellodi’, testo elaborato dall’omonima società per tutelare l’immagine di Schmidheiny. Toccherà ora alla difesa interrogarlo e l'avvocato Astolfo Di Amato prevede già «che sarà un lungo contro-esame, di 3/4 ore».

L'articolo completo su Il Piccolo in edicola oggi. Acquista qui una copia in formato digitale.  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
Alessandria

McDonald’s in fiamme:
l'incendio in via Giordano Bruno

07 Ottobre 2021 ore 13:47
.