Lunedì 03 Ottobre 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Carabinieri

Furti e spaccio: due arresti ad Alessandria, uno a Valenza

Anche 11 denunce

06 Novembre 2021 ore 14:20

di Redazione

Furti e spaccio: due arresti ad Alessandria, uno a Valenza

ALESSANDRIA - Nel corso dell’ultima settimana, i Carabinieri della Compagnia di Alessandria hanno intensificato i controlli e i servizi contro il fenomeno dei furti in prossimità di abitazioni ed esercizi pubblici, nonché contro lo spaccio di stupefacenti nelle zone dei giardini pubblici del capoluogo.

Tra gli arrestati ci sono due nordafricani sorpresi in flagranza di reato a cedere hashish e cocaina nei pressi dei giardini antistanti la stazione ferroviaria.

Le manette sono scattate anche per un peruviano che si aggirava con fare sospetto in prossimità di un supermercato di Valenza e, sottoposto a controllo dai Carabinieri, è stato riconosciuto come autore di un furto con la tecnica delle “monetine in terra” e arrestato perché destinatario, sotto diversa identità, di una condanna definitiva a più di 5 anni di carcere per furti e ricettazione.

Nel corso dei controlli sono state denunciate undici persone a vario titolo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, possesso di oggetti atti allo scasso, furto e ricettazione. Tra queste anche due donne provenienti dalla periferia di Milano, sorprese a suonare diversi citofoni alla ricerca di appartamenti vuoti da “colpire”, travate in possesso di chiavi per forzare serrature.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.