Martedì 18 Gennaio 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il caso

L'assessore Buzzi Langhi positivo: "Nessuna violazione di norme"

Sindaco e personale negativi. Domani altri test

comune-alessandria-buzzi-langhi-positivo-tampone

ALESSANDRIA - Mercoledì 16 dicembre l’assessore Davide Buzzi Langhi (foto sotto) ha informalmente comunicato di essere risultato positivo all’esame di tampone rapido. "L’ultima presenza in Comune dell’assessore - si legge in una nota ufficiale di Palazzo Rosso - è stata quella del giorno precedente, per una breve seduta straordinaria di Giunta (due provvedimenti urgenti) per i quali è stata mantenuta la distanza di sicurezza e l’uso della mascherina: pertanto non vi è stato alcun contratto stretto".

"Non appena avuto conoscenza informale della positività - prosegue il documento - tutti i locali della segreteria di sindaco e assessore sono stati sanificati e nella giornata di giovedì tutto il personale (che peraltro non ha avuto alcun contatto stretto con l’assessore) è risultato negativo a tampone rapido. Il sindaco ha ripetuto il tampone rapido anche nei giorni successivi, compreso oggi domenica 19 dicembre. L'amministrazione si è costantemente relazionata con la Asl, alla quale l'assessore Buzzi Langhi ha fornito immediatamente tutte le indicazioni e modalità di contatto. Domattina tutti gli assessori che hanno partecipato alla seduta di Giunta straordinaria sono stati invitati ad eseguire esame con tampone antigenico rapido alla giusta distanza temporale di martedì scorso. Pertanto, nessuna violazione di norme può essere imputata agli amministratori, né al dirigente responsabile dell’unità di crisi, che hanno seguito costantemente l’evoluzione della situazione".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il video

Alessandria, rissa in via Pontida

16 Gennaio 2022 ore 15:02
Il lutto

Vittima del Covid a 61 anni

08 Gennaio 2022 ore 10:20
.