Martedì 18 Gennaio 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Economia

Cosa sono le criptovalute?

Il loro nome deriva da due parole: crittografia e valuta. E stanno facendo molto discutere

criptovalute-bitcoin-governi-moneta-digitale

Negli ultimi tempi, sempre più spesso si sente parlare di criptovalute. In effetti, sembra proprio che ci sia una febbre inerenti a questi elementi e centinaia di persone sono a caccia della criptovaluta più conveniente. Tuttavia, non tutti conoscono cosa sono le criptovalute. Anzi, alcuni faticano a comprenderne il funzionamento e quello che possono significare per l'intero sistema economico. Ecco dunque, che bisogna fare un'analisi al riguardo, cercando di comprendere cosa sono le criptovalute, qual è il loro valore, quali sono le più famose e quali possono essere i suoi vantaggi.

Criptovalute: cosa sono?

Le criptovalute sono monete virtuali. Il nome deriva da due parole: crittografia e valuta. Questo perché tali monete vengono generate nel mondo del web e sono crittografate, sicure e uniche. Ciò significa che ogni criptovaluta ha il suo codice identificativo e si distingue da tutte le altre.

Per funzionare, le criptovalute sono basate sul sistema Peer-to-peer. Questo significa che tali monete non hanno un controllo centralizzato. In poche parole, non c'è una banca o un organo che si occupa delle emissioni della monete. Il controllo è decentralizzato e viene gestito attraverso tecnologia blockchain. In questo modo, è possibile avere una sorta di database che registra e tiene conto di tutte le transazioni avvenute.

crittografia-valuta-criptovaluta

 Inizialmente, il sistema decentralizzato delle criptovalute può sembrare complesso. Tuttavia, analizzandolo è possibile capire che si tratta di un metodo geniale e che comporta numerosi vantaggi. Nel dettaglio, tra i benefici della blockchain ci sono una maggiore sicurezza dagli attacchi informatici e il controllo dell'emissione delle diverse unità crittografiche.

Quali sono le criptovalute più famose e importanti?

Visto il recente successo, nel mondo si stimano circa 13.000 criptovalute. Ma quali sono quelle più importanti?
Indubbiamente, la più famosa al mondo è Bitcoin. Quest'ultima è stata creata da Satoshi Nakamoto, personaggio misterioso del quale ancora oggi non si conosce la vera identità. La caccia ai Bitcoin è serrata e sono tanti coloro che cercano di acquistare tale criptomoneta.

Un'altra valuta molto famosa è Ethereum. Tale criptomoneta, chiamata anche con il nome di Ether, viene cercata da conoscitori ed esperti di questo campo. Molto famosa anche la moneta Dash Coin. In questo caso, si tratta di una criptovaluta chiamata con il nome di "Altcoin" che deriva direttamente da un'altra valuta, vale a dire "Primeva". C'è poi Litecoin. Si tratta della sorella minore di Bitcoin, perché si ispira ad essa e ha utilizzato lo stesso modello di business per emergere ed entrare tra le criptovalute più famose. Molto famosa anche la moneta chiamata Monero. Un tempo questa criptovaluta veniva usata solo sul dark web ma visto la sua fama, è diventata "legale" per così dire, riuscendo ad essere accettata dalle diverse piattaforme certificate. Infine ci sono i Ripple. Queste monete godono di elevati standard di sicurezza, in quanto si basano su hash unici e su un sistema di crittografia complesso e intricato.

dashcoin-criptovaluta-moneta-digitale

Qual è il valore delle criptovalute?

Il valore delle criptovalute è davvero molto alto. Proprio per questo molti cercano di acquistare queste monete, facendo un vero e proprio investimento. Vuoi avere qualche esempio al riguardo? Ebbene, 1 Bitcoin attualmente vale 41.538 euro. Per quanto riguarda Ethereum invece, il valore attuale di 1 criptovaluta di questo genere si attesta intorno ai 3.293 euro.

Inoltre, ci sono tantissime criptovalute poco conosciute che sono in procinto di esplodere. Molti ricercano tali monete virtuali e cercano di acquistarle prima che il loro valore salga. Insomma, si tratta di una vera e propria febbre dell'oro digitale, con persone che a volte investono i loro risparmi in progetti solidi e ben studiati. Tuttavia, anche se l'opportunità può sembrare appetibile, è bene non farsi prendere dall'entusiasmo. È bene fare delle ricerche accurate prima di decidere su quale criptovaluta puntare. 

Quali sono i vantaggi delle criptovalute? 

A questo punto, occorre comprendere quali sono i vantaggi delle criptovalute. In primo luogo, come detto in precedenza, queste monete non sono soggette a un sistema centralizzato. Non essendoci nessuna banca ad emettere moneta, non bisogna ripagare un organo centrale e indebitarsi con esso per ricevere la valuta. 

Questo potrebbe essere rivoluzionario per l'attuale sistema economico, in quanto potrebbe permettere ai governi e ai cittadini di liberarsi dai debiti. Ci sono nazioni del mondo che stanno sperimentando un sistema economico basato sulle criptovalute e stanno avendo buoni risultati. Dal punto di vista speculativo invece, le criptovalute possono rappresentare un ottimo investimento. Se si seguono gli indici di mercato, è possibile acquistare e vendere queste speciali monete, riuscendo a fare delle incredibili plusvalenze. Ciò può essere fatto soprattutto con quelle criptomonete che sono poco conosciute ma che possono "scoppiare" da un momento all'altro.

criptovaluta-moneta-digitale-governi-cittadini

Inoltre, la sicurezza di queste monete è eccezionale. I portafogli per criptovalute sono crittografati e permettono solo a chi è in possesso di entrare nel sistema e utilizzare le risorse che possiede. Secondo molti esperti del settore, le criptovalute rappresentano il futuro dell'umanità, dunque è bene che si approfondisca maggiormente questo argomento, così da non farsi trovare impreparati quando tale fenomeno diventerà pratica comune.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il video

Alessandria, rissa in via Pontida

16 Gennaio 2022 ore 15:02
Il lutto

Vittima del Covid a 61 anni

08 Gennaio 2022 ore 10:20
.