Martedì 18 Gennaio 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Ovada

Acqui-Genova: quattro giorni con treni e bus sostitutivi

Previste modifiche all'offerta di viaggio

Controversie con le FS? Ora si può conciliare

OVADA - Sarà attivo fino a venerdì prossimo, 14 gennaio, il servizio integrato disposto ("per attività correlate all’organizzazione dei servizi, a seguito delle verifiche previste dalle normative anti-covid", ndr) disposto da Trenitalia sulla rete ferroviaria ligure. Alcune delle modifiche (entrate in vigore lunedì mattina) riguardano l'Acqui-Genova

A tal proposito, nei prossimi giorni, circoleranno - sulla tratta ferrata - solamente quattro coppie di treni, per un totale di otto corse (equamente distribuite fra l'andata e il ritorno). L'offerta di viaggio sarà completata dai pullman sostitutivi che, almeno fino al termine di questa settimana, andranno a collegare il capoluogo ligure con la città termale.

Nello specifico i convogli partiranno dalla stazione di Acqui Terme alle ore 6.07, 7.03, 7.40 e 18.17. Viceversa, le partenze da Genova Brignole sono previste alle ore 6.05, 7.06, 18.13, 19.13. Il treno regionale 12116 delle ore 7.06 (da Genova Brignole) sarà sostituito da un bus. Stessa sorte per il 12121 (in partenza dalle 9.17 da Acqui Terme), per il 12122 (10.13 da Genova Brignole), per il 12124 (ore 11.13 da Genova Brignole) e per il 12127 (ore 12.17 da Acqui Terme).

I mezzi su gomma circoleranno anche nel pomeriggio, in sostituzione dei convogli numero 12129 (ore 13.17 da Acqui Terme) e 12137 (ore 17.17 da Acqui Terme).

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il video

Alessandria, rissa in via Pontida

16 Gennaio 2022 ore 15:02
Il lutto

Vittima del Covid a 61 anni

08 Gennaio 2022 ore 10:20
.