Domenica 03 Luglio 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il caso

Revocato il concorso della discordia a Valenza. Mancano i commissari

Erano stati 38 i candidati ammessi ad aver già sostenuto la prova scritta

concorso-valenza

Il Comune di Valenza

VALENZA - È stato revocato con una determina (pubblicata oggi) il concorso indetto nei mesi scorsi dal Comune di Valenza per la copertura di un posto di Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile categoria D presso il II settore “Finanze, Tributi, Personale, Demografici e Servizio Autonomo Polizia Locale”.

Si tratta dello stesso concorso per il quale dopo l'espletamento della prima prova dei 38 candidati ammessi  (tra i quali l’assessore al Bilancio di Alessandria, Cinzia Lumiera, e la moglie dell’assessore al Bilancio di Valenza, Luca Merlino), si erano dimessi in rapida successione i tre commissari (dirigenti comunali) della commissione esaminatrice. Per la loro sostituzione, tra i botta e risposta di Pd e Comune, era stato emesso un bando apposito.

Si dimettono i commissari del concorso. Il Pd: «Oddone chiarisca»

L'intervento degli esponenti dem di Valenza

I nuovi commissari avrebbero dovuto correggere gli scritti e procedere quindi alla fase orale del concorso pubblico ma al 6 aprile scorso le domande pervenute erano state solo due, da qui la proroga fino al 21, cinque giorni fa.

Una delle tre candidature complessivamente ricevute tuttavia non è stata ritenuta ammissibile, da qui l'impossibilità della nomina della nuova commissione e la decisione, in via di autotutela, di revocare il concorso. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.