Giovedì 07 Luglio 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Celebrazione

Il 29 maggio è la Giornata internazionale dei peacekeeper

giornata-internazionale-peacekeeper-caschi-blu

Ricorre oggi, 29 maggio, la Giornata internazionale dei peacekeeper istituita dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite in occasione dell'anniversario della prima operazione di peacekeeping delle Nazioni Unite nel 1948 con la conseguente nascita dell’UNTSO, United Nations Truce Supervision Organization, la quale iniziò un’attività di monitoraggio in Palestina nel mese di giugno dello stesso anno.

Cosa si intende per peacekeeping?

Il peacekeeping identifica le attività politiche e militari svolte dalle "Forze internazionali di pace delle Nazioni Unite" (comunemente indicate come caschi blu) con lo scopo di mantenere la pace internazionale. Al fine di mantenere la pace internazionale le Nazioni Unite mettono in atto tutte le modalità per contrastare le minacce alla pace, la violazione della pace e gli atti di aggressione. Il concetto di operazione di pace, è composta da una serie di forme giuridiche caratterizzare dalla neutralità ed imparzialità delle operazioni e dall'uso della forza solo per legittima difesa.

Esistono diversi ambiti di intervento dei caschi blu e dei funzionari internazionali incaricati, essi sono:

  • prevenzione dei conflitti (conflict prevention);
  • edificazione della pace (peacemaking);
  • mantenimento della pace (peacekeeping);
  • assistenza umanitaria (humanitarian aid);
  • consolidamento della pace (peacebuilding).

Esiste inoltre un organo, il Dipartimento delle operazioni di pace, che organizza e gestisce le missioni di pace, quest'ultime caratterizzate anche dalla delega del Consiglio di sicurezza al Segretario generale. I doveri dell'Onu prevedono espressamente che l'organizzazione debba mantenere la pace e la sicurezza: uno degli strumenti usati nel corso del tempo per il mantenimento della pace, sono le operazioni di pace (spesso non sono strettamente collegate alle missioni per il mantenimento della pace), che tuttavia non trovano esplicita previsione nello statuto e la cui legittimità giuridica è stata ravvisata da gran parte della dottrina nel consenso delle parti in causa.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.