Martedì 04 Ottobre 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La scelta

Fratelli d'Italia: "Enzo Amich è il nostro candidato per le elezioni"

Il coordinatore Riboldi: "Una decisione presa all'unanimità dal direttivo provinciale e dai presidenti dei circoli"

28 Luglio 2022 ore 14:34

di Marcello Feola

amich-fratelli-italia-fdi-elezioni

Enzo Amich con Guido Crosetto

"Il direttivo provinciale di Fratelli d'Italia, all'unanimità, ha deciso di mettere in campo la candidatura di Enzo Amich per le prossime elezioni politiche": Federico Riboldi, coordinatore provinciale del partito di Giorgia Meloni e sindaco di Casale Monferrato, parla chiaro. "Una scelta - aggiunge - ribadita dalla lettera siglata dai presidenti di tutti i circoli della provincia, ovvero Alessandria, Casale Monferrato, Novi Ligure, Ovada, Tortona, Acqui Terme, Felizzano e piana alessandrina, Arquata Scrivia e Bassa Valle Scrivia".

Cosa vi ha portato a candidare Amich? "Innanzitutto, si è candidato alle elezioni regionali del Piemonte nel 2019, ottenendo 3.237 preferenze, primo fra tutti i candidati di FdI a livello regionale, contribuendo in modo determinante a portare il nostro partito ad attestarsi su base provinciale al 6,05% rispetto al dato regionale del 5,49%, un risultato che descrive un valore aggiunto innegabile - ricorda Riboldi - Inoltre, è stato dirigente comunale, provinciale e regionale del partito: dal 2019 al 2020 è stato commissario della sezione di Valenza, guidandola fino alle elezioni comunali, conclusesi con la vittoria del centrodestra e l’affermazione di FdI con il 10,07% (rispetto al 3,92% del 2015). Non solo: il risultato ottenuto come segretario cittadino a Casale Monferrato in occasione delle elezioni amministrative del 2019 pari al 13,8% dei voti, il doppio del nazionale delle Europee, descrive pienamente le sue capacità di aggregare i migliori profili della città e di trasformarli in consenso".

Non è finita: "L'attività da presidente di 5T a Torino, con evidenze ben oltre i confini territoriali dell'azienda. Infine, ma non da ultimo, il record elettorale stabilito nel Comune dove è stato sindaco (Coniolo, ndr), con uno straordinario 51% per Fratelli d'Italia. Ecco perché Enzo Amich è il candidato unitario della terza provincia piemontese di FdI". 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.