Martedì 04 Ottobre 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Le iniziative

Notte di San Lorenzo: stelle, passeggiate e degustazioni

Tante proposte in tutta la provincia

10 Agosto 2022 ore 15:13

Perseidi

Perseidi

LE INIZIATIVE - Stavolta non sono le stelle a stare a guardare, ma saremo noi a guardare loro. In vero, ci capita tutti gli anni, attorno al 10 agosto. Buona notte di San Lorenzo a chi ha desideri da esprimere, sogni da realizzare o ha nozioni di astronomia da spiattellare agli amici che non aspettavano altro che sentir parlare di Grande Carro e Cassiopea.
Però, se la volta celeste appassiona fin dall’antichità, non solo perché - antesignano gps - indicava la rotta, qualche motivo per alzare lo sguardo al cielo ci sarà ben, al di là del confidare in una stella cadente a cui poter affidare le nostre speranze.
Buon 10 agosto a tutti noi che ci aggrappiamo alle Perseidi. E che, per farlo, organizziamo pure una serie di eventi collaterali, perché d’accordo che esprimere un desiderio attiene al privato, ma è sempre preferibile condividere con altri le emozioni.
In alto, con poca luce
Lo si può fare brindando, come a Monleale ci hanno insegnato da tempo, oppure passeggiando in campagna (ad esempio a Bergamasco e Carentino).
Se non ci si vuol limitare al folclore, però, spicca l’appuntamento con il Gruppo astrofili Galileo di Alessandria che, per domani, dà appuntamento alla rocca di Pecetto di Valenza, un luogo suggestivo, alto ma affatto irraggiungibile, che ha tra i pregi quello di svettare su un paese senza troppo inquinamento luminoso.
E pazienza se siamo in periodo di luna piena, fattore sostanzialmente disturbante. «È per questo che anticipiamo l’appuntamento - racconta Giancarlo Gotta degli astrofili - L’ideale sarebbe stato trovarci verso il 12 agosto, il momento di maggior passaggio delle Perseidi, ma il plenilunio non avrebbe aiutato. E allora ci si vede il 10, dovendo fare anche i conti col Covid...». A causa del virus, infatti, non saranno messi a disposizione i telescopi di cui il gruppo è dotato. «Rimedieremo con mappe delle costellazioni, in modo tale che ognuno possa orientarsi osservando le stelle -aggiunge Gotta - E invitiamo gli ospiti a venire con un binocolo: dimostreremo che, anche con una strumentazione basica, si possono ottenere risultati. E che, con un semplice smartphone, se collocato su un treppiede, è possibile scattare fotografie significative».

Pecetto-Valeza-Rocca
L’iniziativa è gratuita e l’appuntamento è per le 21.30. Mezzora più tardi il cielo sarà scuro a sufficienza per consentire di decifrare le costellazioni.
Chi salirà sulla rocca avrà la consulenza degli astrofili alessandrini (il gruppo conta una trentina di iscritti, ma non ci saranno tutti...), da tempo punto di riferimento sul territorio per chi vuole conoscere il mondo delle stelle. Va da sé che sono spesso i bambini i più curiosi. Ma sperare che una stella cadente faccia avverare i sogni è anche cosa da adulti. Di sti tempi, poi...

Monleale-calici-stelle

'Calici di Stelle'

Il Comune di Monleale organizza all’interno del circuito di ‘Calici di Stelle’ che coinvolge molte altre città in Piemonte e non solo, per la notte fra mercoledì 10 e giovedì 11 una serata ripercorrendo lo storico di una manifestazione consolidata negli anni e particolarmente apprezzata da pubblico e produttori. Nella suggestiva cornice del borgo di Monleale alto partendo da piazza Capsoni si rinnova così la tradizione della ‘camminata’ con il calice al collo e la possibilità di degustazione sia degli eccellenti vini della zona che dei prodotti tipici gastronomici con i quali accompagnare un buon bicchiere di Timorasso Derthona o Barbera Monleale. L’appuntamento per gli appassionati è quindi nella parte alta del borgo, dalle ore 20.30 alle ore 02; non è necessaria la prenotazione.

Contemplando

Dalle 19, in occasione della notte di San Lorenzo, si guardano le stelle a Cascina Bellaria (Località Boschi 47, Sezzadio). Possibilità di fare aperitivo o cenare e poi distendersi sul prato alla ricerca di una stella cadente, in sottofondo una playlist da contemplazione. Ingresso gratuito.


Passeggiata notturna
Sesta edizione dell’iniziativa ‘Passeggiata Notturna’ in occasione della notte di San Lorenzo. Un percorso di 4 km nella natura per osservare la volta celeste, il ritrovo è fissato alle ore 20.30 in piazza della Repubblica a Bergamasco e poi alle 21 alla Pro loco di Carentino. È consigliato scaricare l’app ‘Stellarium – mappa stellare’ prima della camminata.


In musica
La Notte di San Lorenzo fra le note a Fresonara grazie all’associazione Acse Musica, con il patrocinio del Comune. Domani, mercoledì, alle 20.30 in piazza Don Orione, l’apertura è affidata a RednakS, progetto del chitarrista valenzano Antonino Salamone che presenterà il suo album ‘Luna: Inno & evocazione’. Alle 21, saliranno sul palco, Paolo Bonfanti e Nicola Bruno per presentare il disco ‘Elastic Blues’. Ingresso €10 euro; ridotto studenti €5 euro. Info e prenotazioni: 328 6378988.


Con i laser
Nel buio di questa magica notte, a Cabella Ligure, dove è in corso la festa patronale, arriva lo spettacolo con i laser, coloratissimi raggi eco-green. Al campo sportivo, dalle 22, è in programma una serata a base di luci e musica disco dance anni Settanta, Ottanta e Novanta grazie agli Oxegen.

Nel 'Borgo dei Desideri'

Accogliere i visitatori nei meravigliosi borghi dell’Italia Nascosta la sera del 10 agosto, dal tramonto all’alba, e affidare a questi luoghi pieni di suggestione, fascino e atmosfera i propri desideri, scrivendoli e lasciandoli nei luoghi più magici che essi custodiscono: un pozzo, una fontana, un ponte o un giardino segreto. Per questa edizione il tema sul quale esprimere il proprio desiderio riguarderà ‘La tutela ambientale e di preservare il pianeta dai cambiamenti climatici’. In provincia, il ‘Borgo dei desideri’ sarà Cella Monte con tante iniziative pensate per trascorrere una meravigliosa esperienza. Alle 19, si inizierà dall’aperitivo di San Lorenzo, alle 21 si proseguirà con la caccia al tesoro (in collaborazione con Vince Viaggi) nei luoghi più suggestivi del centro storico (posti limitati; necessaria prenotazione e info a eventi@comune.cellamonte.al.it). Alle ore 23 tutti con il naso all’insù per l’osservazione delle stelle con i telescopi degli amici astrofili. Appuntamento nell’area verde del paese. L’iniziativa è organizzata dai Borghi più belli d’Italia con il Comune.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.