Venerdì 27 Novembre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

BASKET A2

JBM surclassata a Capo d’Orlando

Esordio amaro per Casale che perde 100-82. Martedì si replica a Trapani

JBM surclassata a Capo d’Orlando

Esordio in salitaper Jb Monferrato in Sicilia

CAPO D'ORLANDO - JBM Novipiù inizia il suo cammino (storico e in campionato) con una sconfitta netta a Capo d’Orlando. 100-82 per i padroni di casa che dominano una partita in equilibrio solo per un quarto (22-25). La squadra di coach Ferrari, senza Redivo e Martinoni e con Collins (12 punti) in gruppo da giovedì, è indietro e deve lavorare e crescere.

Un giudizio si potrà dare col rientro dei suoi due migliori giocatori, ma, nel frattempo, occorre compensare con lotta e spirito, qualità che a Capo d’Orlando la Novipiù – seguita a bordo campo dal presidente Simone Zerbinati – non ha mostrato.

I locali, trascinati da Fall (ex con Bellan di Casale), Laganà e i due Usa Floyd (27 punti) e Johnson, hanno vita troppo facile. La partita gira nella seconda frazione (vinta 27-16). Dopo il primo tempo (chiuso 49-41) l’Orlandina cresce e Casale (Tomasini, 24 punti, Camara con una doppia doppia 14 punti e 11 rimbalzi), prova solo a replicare in attacco, senza stringere in difesa.

Orlandina- Novipiù 100-82

(22-25, 49-41, 73-61)

Capo d’Orlando: Floyd 29, Fall 21, Johnson 17, Lagana 17 , Moretti 6, Bellan 3, Taflaj 3, F. Gay 2, Tintori 2, Del Debbio, Triassi. Raví. All. Sodini

Novipiù JBM Casale: L. Valentini 2, Tomasini 24, Thompson 11, Collins 12, F. Valentini 4, Camara 14, Donzelli 15, Giombini. N.e.: Sirchia, Lomele, Cappelletti. All. Ferrari

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
Il lutto

Il Covid si porta via
Pier Paolo Caniggia

22 Novembre 2020 ore 13:48
.