Giovedì 20 Settembre 2018

Alessandria

Tenta di rubare al Libraccio, visto armeggiare vicino alla porta

Arrestato un 48enne. Provvedimento convalidato, il giudice dispone l'obbligo di dimora negli orari notturni

Tenta di rubare al Libraccio, visto armeggiare vicino alla porta

Poco più di un mese fa una donna con due ragazzi avevano messo a segno una serie di furti in quasi tutte le librerie alessandrine. La scorsa notte, invece, ad agire è stato un uomo che, come Diabolik, preferisce agire nelle ore notturne. Ha tentato di mettere a segno un furto prendendo di mira la libreria Il Libraccio, in via Milano, ad Alessandria, proprio la scorsa notte. Un testimone ha segnalato al 113 la presenza sospetta di un uomo vicino alle vetrine. Meglio, c’era un individuo che stava armeggiando vicino alla porta d’ingresso del negozio. Sul posto sono immediatamente arrivate le Volanti della Questura che hanno notato l’uomo davanti alla vetrina dell’esercizio commerciale. La sua reazione alla vista della pattuglia è stata immediata: ha lasciato cadere un oggetto metallico e ha cercato di allontanarsi in sella ad una bicicletta. Una fuga durata pochi metri perché è stato bloccato dalla Volante. L’autore del tentato furto è un alessandrino di 48 anni, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio: in particolare per furti avvenuti in orari notturni, e poiché già stato arrestato dagli stessi agenti nel 2010.
L’uomo è stato perquisito. Gli agenti hanno trovato diversi utensili atti allo scasso (tra gli oggetti c’era anche un apri bottiglie) tutti contenuti in un borsello da ‘lavoro’. Durante gli accertamenti sul posto, gli agenti hanno notato che il 48enne aveva reciso il collegamento elettrico della porta scorrevole, tentando di forzare gli sportelli mediante il cavalletto della stessa bicicletta che aveva usato per allontanarsi.
Dopo aver proceduto all’arresto e al sequestro degli oggetti utilizzati per il tentativo di furto aggravato, gli agenti hanno avvisato il pubblico ministero. L’ uomo ha atteso la direttissima ai domiciliari. Ieri pomeriggio, l’arresto di Antonio Sorce è stato convalidato. Il giudice, in attesa del processo, ha disposto l’obbligo di dimora negli orari notturni.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati