Martedì 17 Luglio 2018

Accoltellamento, giovane marocchino resta in carcere

L'aggressione a Novi, in viale Saffi. Il 19enne ha negato le accuse

Accoltellamento, giovane marocchino resta in carcere

Accoltellamento in viale Saffi, a Novi Ligure: il giudice del Tribunale di Alessandria ha convalidato il fermo del 19enne marocchino (effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Novi Ligure) per tentato omicidio, disponendo la custodia cautelare in carcere.
In sede di convalida l’uomo ha negato ogni addebito, nonostante i gravi e concordanti indizi a suo carico raccolti dagli investigatori. Nel frattempo, il 23enne accoltellato è stato dimesso dall’Ospedale di Novi Ligure, se la caverà con 7 giorni di prognosi.

LE ULTIME NOTIZIE
Mercoledì la festa coi maturi con 100

Villa Guerci in via Faà di Bruno

A Villa Guerci

Mercoledì la festa
coi maturi con 100

13 Luglio 2018 alle 16:35

‘Il Piccolo’ si avvicina ai giovani e li vuole premiare. Lo abbiamo fatto negli anni scorsi e ...

Grigi allenamento

Gonzalez ancora alla Michelin, ma in partenza. Cucchietti si allena con il nullaosta del Toro

Calcio - Grigi

Cucchietti si allena alla Michelin. Con il nullaosta

15 Luglio 2018 alle 16:13

Pablo Gonzalez e’ ancora in gruppo alla Michelin e partecipa attivamente agli schemi di mister ...

Uccise il collega medico: sedici anni

Stefano Juvara, la vittima

la sentenza

Uccise il collega medico: sedici anni

13 Luglio 2018 alle 22:24

Sedici anni di reclusione. E’ il verdetto che il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati