Domenica 20 Maggio 2018

Accoltellamento, giovane marocchino resta in carcere

L'aggressione a Novi, in viale Saffi. Il 19enne ha negato le accuse

Accoltellamento, giovane marocchino resta in carcere

Accoltellamento in viale Saffi, a Novi Ligure: il giudice del Tribunale di Alessandria ha convalidato il fermo del 19enne marocchino (effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Novi Ligure) per tentato omicidio, disponendo la custodia cautelare in carcere.
In sede di convalida l’uomo ha negato ogni addebito, nonostante i gravi e concordanti indizi a suo carico raccolti dagli investigatori. Nel frattempo, il 23enne accoltellato è stato dimesso dall’Ospedale di Novi Ligure, se la caverà con 7 giorni di prognosi.

LE ULTIME NOTIZIE
Borgo Rovereto, oggi si replica

Anche la danza in linea a Borgo Rovereto

La festa

Borgo Rovereto,
oggi si replica

20 Maggio 2018 alle 02:16

Moltissima gente, ieri sera ad Alessandria, per la festa di Borgo Rovereto, uno degli appuntamenti ...

Piccolo sportivo a Oscar

Con i tagliandi pubblicato sull'inserto speciale del Piccolo si può conquistare l'oscar

Il concorso

I 24 finalisti. I tagliandi valgono cinque

18 Maggio 2018 alle 19:55

Cinque giorni per votare. Da oggi  fino alle ore 24 di martedì 22 maggio. Uno sprint verso la ...

Fusione, scoppia la rissa verbale

Cuccaro Monferrato

Fusione, scoppia
la rissa verbale

18 Maggio 2018 alle 11:16

Fusione Cuccaro - Lu, la situazione è sempre più tesa. Giovedì, 10 maggio: all’incontro pubblico ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati