Giovedì 20 Settembre 2018

Accoltellamento, giovane marocchino resta in carcere

L'aggressione a Novi, in viale Saffi. Il 19enne ha negato le accuse

Accoltellamento, giovane marocchino resta in carcere

Accoltellamento in viale Saffi, a Novi Ligure: il giudice del Tribunale di Alessandria ha convalidato il fermo del 19enne marocchino (effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Novi Ligure) per tentato omicidio, disponendo la custodia cautelare in carcere.
In sede di convalida l’uomo ha negato ogni addebito, nonostante i gravi e concordanti indizi a suo carico raccolti dagli investigatori. Nel frattempo, il 23enne accoltellato è stato dimesso dall’Ospedale di Novi Ligure, se la caverà con 7 giorni di prognosi.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati