Giovedì 20 Settembre 2018

Cade e batte il capo, ricoverato 54enne

Novi Ligure: medici del 118 soccorrono dipendente dell'industria dolciaria Serra

Cade e batte il capo, ricoverato 54enne

Grave infortunio sul lavoro ieri sera, venerdì, allo stabilimento dell’industria dolciaria Serra, in viale Nazioni Unite 2, nella zona industriale ad ovest della città di Novi Ligure. Un dipendente dell’azienda è caduto battendo violentemente il capo. È stato immediatamente trasportato all’ospedale “San Giacomo” di Novi Ligure dove è tuttora ricoverato. L’infortunato è un uomo italiano di 54 anni, residente a Capriata d’Orba, uno dei dipendenti della Serra più esperti e scrupolosi sul lavoro. Per stabilire le cause dell’infortunio stanno svolgendo indagini i carabinieri della Compagnia di Novi Ligure e i tecnici del Servizio prevenzione salute negli ambienti di lavoro dell’Asl Al. Lo stabilimento della Serra è stato inaugurato nel 2005 e costruito con le più moderne tecnologie e particolare attenzione alle misure antinfortunistiche. Gli aggiornamenti professionali continui permettono all’azienda guidata da Luigi Serra di vantare tutte le certificazioni di qualità ambientale, per la prevenzione degli infortuni, nonché quelle per la qualità nella produzione. Certificazioni delle quali sia titolari che dipendenti della Serra vanno orgogliosi e l’infortunio occorso al cinquantaquattrenne di Capriata d’Orba è per tutti motivo di profondo rammarico.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati