Lunedì 28 Maggio 2018

Valenza

Nei guai responsabile tecnico Amv

Falsi rifornimenti di carburante ad auto di servizio? Le indagini dei carabinieri

Nei guai responsabile tecnico Amv

Il Tribunale di Alessandria ha emesso un’ordinanza interdittiva nei confronti del responsabile tecnico dell’Amv Srl di Valenza, la partecipata comunale che si occupa di ambiente. Il provvedimento, che interdice per un anno l’uomo dalle sue funzioni è stato eseguito dai carabinieri dalla locale stazione. La misura cautelare scaturisce dalla denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria effettuata dai militari della stazione di Valenza. È stata inoltrata lo scorso mese di gennaio, dopo indagini che si erano protratte per sei mesi. Il codice penale prevede infatti che il pubblico ufficiale o l’incaricato di un pubblico servizio che, avendo per ragione del suo ufficio o servizio il possesso o comunque la disponibilità di danaro o di altra cosa mobile altrui, se ne appropria, è punito con la reclusione da quattro a dieci anni e sei mesi. L’uomo, in qualità di incaricato di pubblico servizio della società azienda municipalizzata e multiservizi “Amv Srl” di Valenza, si sarebbe appropriato illecitamente di somme di denaro contante per un ammontare complessivo di oltre duemila euro, dissimulando falsi rifornimenti di carburante ad autovetture di servizio. Le accuse mosse dagli inquirenti dovranno essere provate. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati