Giovedì 25 Aprile 2019

Serravalle Scrivia

Lavoratori in nero, e poi controlli con i cani antidroga

Locale chiuso 15 giorni: controllo il 21 febbraio 2019, poi le maxi sanzioni

Lavoratori in nero, e poi controlli con i cani antidroga

I carabinieri di Serravalle Scrivia insieme alla Polizia di Alessandria, hanno notificato un provvedimento di chiusura temporanea di pubblico esercizio all’amministratore delegato, P.A., ventinovenne di Gavi.

Il decreto scaturisce dalle segnalazioni partite dopo i vari controlli effettuati dai militari negli ultimi mesi. In particolare quello del 21 febbraio 2019 in cui al locale in questione vennero contestate infrazioni relative ai lavoratori assunti irregolarmente o del tutto in nero. Nella circostanza furono emanate contravvenzioni per alcune migliaia di euro e, all’interno del parcheggio del locale, vennero controllati, anche con l’ausilio di unità cinofile, alcuni giovani consumatori di sostanze stupefacenti (leggere e pesanti) successivamente segnalati alle autorità amministrative.

La chiusura temporanea del locale avrà la durata di quindici giorni (a partire da oggi, sabato 13 aprile). 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati