Lunedì 23 Settembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Iniziative

Unesco, una cena d’arte e di solidarietà nell’atelier di Morando

 Unesco, una cena d’arte e di solidarietà nell’atelier di Morando

La mostra sui disegni di guerra di Pietro Morando

Tre appuntamenti in un mese per celebrare la giornata mondiale della poesia Unesco, nel segno della solidarietà. Tra le iniziative prese figura, infatti, anche una raccolta di fondi per il recupero di importanti centri culturali del centro Italia colpiti dal terremoto. Le iniziative in programma sono organizzate dal Club Unesco di Alessandria in collaborazione con il Soroptimist Club, il corso di formazione ‘I più fragili tra i più deboli/Giallo come il miele’, l’associazione ‘Una cena da favola’ e l’assessorato alle politiche culturali.

Si inizia martedì alle 17 presso le sale d’arte in via Machiavelli 13 con la visita guidata alla mostra ‘Pietro Morando. Disegni di guerra dalle collezioni private alessandrine’, a cura di Alberto Ballerino e Rino Tacchella. L’evento è inserito anche tra le iniziative di ‘Marzo Donna 2017’. Alle 19,30, cena letteraria nell’ex atelier di Morando in via Parma 10, oggi sede del ristorante Tomatica. Una quota del costo (35 euro) sarà devoluta per la messa in sicurezza delle opere del Museo della Castellina di Norcia e per la ricostruzione della Biblioteca di Arquata del Tronto, progetti della rete dei club Unesco piemontesi e del Centro per l’Unesco di Torino. La serata è organizzata dall’associazione ‘Una cena da favola’. Per le prenotazioni, bisogna rivolgersi ai numeri telefonici 339/5803142 e 348/8556310 e all’email unacenadifavola@gmail.com.

Il 21 marzo, giornata mondiale della poesia Unesco, dalle 16,30 alle 19, presso la sala Zandrino si terrà il Salotto Futurista, a cura di Gian Luigi Ferraris, presidente della Società Alessandrina di Italianistica, con letture e approfondimenti di Ombretta Zaglio, Fulvia Maldini, Marcello Furiani e la partecipazione di Sylvia Martinotti, vicepresidente e direttore responsabile della sezione culturale dell’Università delle tre età. L’evento è inserito nelle iniziative alessandrine di ‘Marzo Donna 2017’ e nella IV edizione del corso di formazione ‘I più fragili tra i più deboli/Giallo come il miele’.

Infine, il 23 marzo, alle 21, presso la sala Ferrero sarà proposto lo spettacolo ‘Il cappello Borsalino’, a cura di Ombretta Zaglio e organizzato dal Soroptimist Club.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Muore
a 22 anni
per colpa
di un malore

22 Settembre 2019 ore 08:50
Il dramma

Investito e ucciso mentre rientrava
a casa in bicicletta

18 Settembre 2019 ore 09:17
Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
.