Mercoledì 26 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Domenica

Alla scoperta dei tesori della Fondazione

Alla scoperta dei tesori della Fondazione

Il broletto

La Fondazione Cassa di Risparmio apre i suoi tesori al pubblico in occasione della Giornata europea delle Fondazioni bancarie. Domenica, infatti, sarà possibile apprezzare la sua ricca collezione di opere d’arte e contemporaneamente usufruire di visite guidare nell’antico broletto, cuore del comune medievale.
Una iniziativa che viene presa anche in virtù del successo avuto lo scorso anno, quando centinaia di alessandrini e anche di turisti si riversò a Palatium Vetus.
D’altra parte, la Fondazione Cassa di Risparmio ha davvero dei tesori di arte e architettura da mettere a disposizione della città. Il broletto costituisce un vero e proprio angolo di Medioevo conservato nel centro della città, con le architetture e gli affreschi recuperati negli scorsi anni grazie ai lavori avviati per trasformare l’ex distretto militare nella sua nuova sede.
Arte contemporanea
Non vanno inoltre dimenticate le sale dove sono esposte una sessantina di opere, tra dipinti, stampe, bozzetti e sculture. Si tratta di una collezione organica che unisce la grande arte contemporanea con il territorio provinciale, a riprova dell’importanza che Alessandria e il suo territorio hanno avuto nel corso del Novecento. Il pubblico potrà perciò ammirare lavori di autori del calibro di Pellizza da Volpedo, Morbelli, Carrà, Morando, Migliara, Bistolfi, Barabino e Caffassi.
La Giornata europea delle Fondazioni bancarie è promossa da Dafne (Donors and Foundations Networks in Europe), organizzazione che riunisce le associazioni di fondazioni del continente di cui fa parte l’Associazione delle Fondazioni e delle Casse di Risparmio Italiane.
Questa quinta edizione si intitola ‘È una questione di educazione. Comunità e crescita delle nuove generazioni’.
Gli orari
Domenica, l’ingresso alla corte interna del Palatium Vetus, da piazza della Libertà, sarà dunque libero e gratuito dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.
Per tutti coloro che, oltre a vedere le opere d’arte, sono interessati anche ad accedere al broletto, la Fondazione Cassa di Risparmio ha predisposto quattro visite guidate su richiesta (due al mattino e due al pomeriggio), a cura del personale di ‘Costruire insieme’. Si possono prenotare telefonando allo 0131-294204.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine
per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.