Venerdì 26 Aprile 2019

Cassine

Davide Minetti, performance e mostra

Davide Minetti, performance e mostra

Nell'incantevole scenario di piazza Vittorio Veneto, sovrastata dalla monumentale chiesa di San Francesco (Sec. XIII-XIV), un folto pubblico ha assistito all’Instant painting and live music inaugurale della mostra “Ballad for the saints”, la personale dell’artista alessandrino Davide Minetti curata da Francesca Petralia.

Le melodie suonate dal prestigioso trio di musicisti Jazz costituito da Giorgio Penotti, Stefano Solani e Silvio Barisone, hanno creato una suggestiva atmosfera che ha introdotto gli spettatori allo spirito della mostra ed ispirato l’artista nella realizzazione “dal vivo” dell’opera che è andata a concludere il percorso figurativo dedicato alla musica afro-americana esposto nell’antico oratorio di San Bernardino, visitabile sino al 30 settembre, dalle ore 16,00 alle ore 19,00 nei giorni di venerdì, sabato e domenica.

La curatrice della mostra Francesca Petralia, Presidente della Sezione di Alessandria di Italia Nostra ONLUS, nel ringraziare i presenti per la partecipazione ha evidenziato la presenza di numerosi amministratori comunali e rappresentanti di associazioni culturali alessandrine e prima di lasciare la parola per il saluto istituzionale a Gianfranco Baldi, Sindaco del Comune di Cassine e Presidente della Provincia di Alessandria ha ricordato che le opere esposte sono “dei volti – in pastelli e acrilici – di musicisti che con le loro vite hanno segnato il XX secolo, per ognuno di essi didascalie che hanno il compito di stimolare – anche con citazioni letterarie – la ricerca del visitatore, volti in cui la musica e la sua vulcanica ispirazione si cristallizzano in immagini tanto poetiche quanto icasticamente espressive”.

Al taglio del nastro è stato invitato Giorgio Abbonante, legato a Cassine in quanto organizzatore e promotore della manifestazione “ETNOMOSAICO” che per circa un decennio ha animato la vita culturale del paese.

La mostra “Ballad for the saints” è realizzata nell’ambito dell’iniziativa “La Valle Bormida si espone”, nata nel 2016 come uno specifico comparto del “F.I.T. Festival Identità e territorio” dedicato alla produzione e promozione delle arti visive e del contemporaneo, ideata dal Comitato Matrice Fondazione di Partecipazione con il sostegno della Regione Piemonte e della Fondazione CRT nonché la collaborazione del Comune di Cassine e di Italia Nostra Alessandria.

 

 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati