Lunedì 24 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'evento

Festival Ferrero: quattro giorni di cinema

Festival Ferrero: quattro giorni di cinema

Lamberto Bava

Sono davvero ricche le proposte del Festival Adelio Ferrero che inizia giovedì e continua fino a domenica.

Gli organizzatori

Il festival è organizzato da circolo del cinema Adelio Ferrero, La Voce della Luna, Costruire insieme, Comune, Cultura e Sviluppo e Falsopiano con il sostegno di Gruppo Amag, Fondazione Cral e Centrale del Latte. Media sponsor: Il Piccolo, Alessandria News e Radio Gold.

Giovedì

Si inizia giovedì alle 19 nella sede di Cultura e Sviluppo in piazza De André con il regista Marco Bechis, insieme al quale si presenterà Caterina Giargia, curatrice del soggetto tecnico nei suoi film. Con loro dialogherà il sociologo Andrea Pogliano dell’Università del Piemonte Orientale. Sarà proiettato il film ‘Garage Olimpo’, incentrato sulla violenza della dittatura militare in Argentina.

Venerdì

I tre giorni successivi si svolgono al Teatro Comunale. Venerdì dalle 10 alle 13, in collaborazione con l’Iis Saluzzo Plana e Officinema laboratorio cinematografico, Marco Bechis si confronta con gli studenti delle superiori, per i quali verranno proiettati ‘Il rumore della memoria’ e ‘Garage Olimpo’.
Nel pomeriggio, alle 18, il critico Gianni Canova presenta il suo libro ‘Divi duci guitti papi caimani’. A seguire, dibattito sulla critica e il web con interventi di diversi critici. Alle 19,30 Paolo Micalizzi presenta la rivista ‘Carte di cinema on line’.
Alle 21, serata con Roberta Torre, madrina del festival, introdotta da Emanuela Martini. Viene proiettato il suo film ‘Riccardo va all'inferno’ con Massimo Ranieri.

Sabato

Sabato, sempre al Teatro Comunale, si inizia alle 16, nel nome di Giorgio Faletti, ricordato dalla moglie Roberta Bellesini. Alle 17, critici a confronto sull’attualità delle serie tv e web.
Quindi, registi protagonisti: incontri alle 18 con Lamberto Bava e alle 19 con Maurizio Nichetti.
Alle 21, proiezione del film ‘Diabolik’ di Mario Bava a cinquant’anni dall’uscita nelle sale. Intervengono Lamberto Bava e diversi critici. Questi incontri sono in collaborazione con Alecomics.

Domenica

Domenica, sempre al Teatro Comunale, si inizia al mattino, alle 10, con la proiezione dei video saggi in concorso.
Nel pomeriggio, alle 16, presentazione del libro di Ilaria Pezone ‘Il cinema di prossimità, percorsi di cinema privato, amatoriale, sperimentale, d’artista’. Alle 17, proiezione del documentario su Lamberto Bava ‘Bava puzzle’, alla presenza degli autori, Daniele Ceccarini e Paola Settimini. Alle ore 18, il critico Ignazio Senatore spiega trucchi e segreti del cinema. Alle 19, premiazioni del contest Filming Alessandria sul tema ‘Alessandria e il lavoro’.
Alle 21, vengono premiati i vincitori del Premio Ferrero. Quindi, alle 21,45, gran finale nel segno di Stanley Kubrick per i 90 anni della nascita. Alcuni critici raccontano la vicenda suo film del mai realizzato ‘Napoleon’, introducendo lo speciale finale preparato dal Conservatorio Vivaldi: la sonorizzazione elettronica di 25 minuti di ‘2001: Odissea nello spazio’ con musica di Massimo Carlentini, esecuzione di Luca Carillo, Gabriele Pandiani, Stefano Panelli, Yajie Wang e coordinamento di Maria Cecilia Brovero.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.