Domenica 23 Febbraio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'anomalia

Export, il Piemonte continua a correre ma cambia passo

Export, il Piemonte continua a correre ma cambia passo

Crescono (seppur tiepidamente e in forma anomala rispetto al passato) le esportazioni dei distretti piemontesi. Nel primo semestre dell’anno - secondo le indagini svolte dal centro studi di Intesa Sanpaolo - l’export è cresciuto del 3,1%, un dato superiore alla media dei distretti italiani nello stesso periodo (+2,8%).

Il risultato positivo del semestre è dovuto principalmente alle buone performance conseguite nei primi tre mesi dell’anno; infatti, concentrandosi sul solo secondo trimestre 2018 risulta evidente la lieve flessione (-0,7%) delle esportazioni). Sui distretti piemontesi ha pesato molto il calo di export dell’Oreficeria di Valenza, escludendo la quale l’andamento delle esportazioni dei distretti industriali piemontesi sarebbe stato migliore: +5,2% considerando l’intero primo semestre 2018 e +6,9% considerando il solo secondo trimestre.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Pozzolo Formigaro

Coronavirus: due casi sospetti trasferiti
agli Infettivi

22 Febbraio 2020 ore 17:04
novi ligure

Pullman contro camion,
incidente alla rotonda

14 Febbraio 2020 ore 19:31
.