Lunedì 24 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Golosaria

I giovani designer e i vini del Monferrato

I giovani designer e i vini del Monferrato

Camminatori e buongustai, appassionati di arte. Una miscellanea eterogenea per due giornate con di tutto un po’. E Paolo Massobrio che, alla fin fine, sorride, con la soddisfazione di chi ce l’ha fatta. Condivide il successo col suo staff, ringrazia tutti, s’allenta il celebre papillon. È andata, insomma.

Golosaria va in archivio portandosi appresso un weekend ricco di ‘cose’, perché ormai questa kermesse, attorno all’asse portante di del vino e del cibo, fa ruotare il turismo e il piacere della natura.

I paesaggi fanno da cornice ideale, le colline monferrine sono una delizia, gli infernòt un tesoro nascosto tutto da scoprire. E, sabato e domenica scorsi, tra Casale e Rosignano, Fubine e Vignale, Altavilla e Masio sono arrivate centinaia e centinaia di persone, che hanno sforato anche nell’Astigiano, promuovendo le trenta location protagoniste.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.