Venerdì 18 Ottobre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Turismo

Atl, la proposta di Alessandria: unirsi con Novara e Vercelli

Cirioo: "Non voglio fare calare nulla dall’alto"

Atl, la proposta di Alessandria: unirsi con Novara e Vercelli

ALESSANDRIA - L’idea del presidente della Regione Alberto Cirio è stata ribadita martedì ai direttori e ai presidenti delle Atl piemontesi: per le Agenzie turistiche locali si pensa di adottare il criterio della suddivisione ‘per prodotto’, cioè mettere insieme i territori di montagna, collina e laghi.

Per l’Alessandrino, certamente meglio che la riduzione a una sola Atl, che sarebbe stata certamente torinocentrica. Rimane però la possibilità che un territorio già penalizzato dalla fusione tra Asti e Alba possa perdere anche il Monferrato, che secondo questa logica potrebbe andare con le Langhe.

Per ora un’idea, dunque: «Ma non voglio fare calare nulla dall’alto», ha rassicurato Cirio. All’incontro era ovviamente presente anche l’alessandrina Vittoria Poggio, assessore con delega al Commercio e al Turismo, due attività che sono state accomunate nel recente convegno di Confesercenti in una auspicata ipotesi di rilancio dell’economia locale.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

'Last banner',
in libertà Rob...

09 Ottobre 2019 ore 07:00
Ovada

Maltempo: disagi
e problemi nell'Ovadese

15 Ottobre 2019 ore 13:56
.