Mercoledì 03 Giugno 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Novi Ligure

Pernigotti, c’è diffidenza verso il piano di ritorno al passato

L’azienda ha annunciato una ristrutturazione, sulla carta positiva

 Pernigotti, c’è diffidenza verso il  piano di ritorno al passato

NOVI LIGURE - Dopo l’incontro al ministero e l’annuncio che la Pernigotti continuerà a produrre presso lo stabilimento di Novi Ligure, cioccolato, torrone e anche prodotti per la gelateria, questi ultimi commercializzati dalla ditta Optima, la situazione allo stabilimento di viale della Rimembranza a Novi è tornata com’era un anno fa.

L’unico cambiamento, che non si vede, ma è palese, è la diffidenza dei lavoratori al riguardo delle intenzioni annunciate dai proprietari della Pernigotti.

Non si fidano più perché troppe volte i piani sono stati stravolti all’improvviso. Non li rassicurano nemmeno le dichiarazioni rilasciate al giornale di economia e finanza ‘Il sole 24 ore’ da Pierluigi Colombi, chief financial officer di Pernigotti Spa, secondo il quale l’operazione conclusa con Optima per la cessione del ramo commerciale ‘Ice & pastry’ attraverso un contratto di co-packing per una fornitura decennale offre nuove prospettive all’azienda. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.