Giovedì 14 Novembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La storia

La rivoluzione del Pet parte da una passeggiata al supermercato

L’ex pilota Marco Petrini e un’idea nata guardando i contenitori di sughi e salse

La rivoluzione del Pet parte da una passeggiata al supermercato

RIVALTA SCRIVIA - È nata a Rivalta Scrivia, 4 anni fa, la prima startup innovativa registrata alla Camera di Commercio di Alessandria: si chiama Socopet e nel 2018, tramite il crowdfunding, ha trovato la bellezza di 148 soci e 360mila euro di fondi.

Oggi, così, l’azienda di Marco Petrini - ex pilota di auto - fattura 1,5 milioni di euro con una crescita annua (già confermata per il prossimo anno) del 60% e un investimento fisso del 15% in ricerca e sviluppo.

Come si arriva, da zero, a risultati così importanti? «Grazie a un’idea nata passeggiando per i corridoi di un supermercato - è la risposta - Idea che è poi diventata una tecnologia, registrata con il nome di Socojars. In sintesi, si è trattato di combinare al Pet la resistenza alle alte temperature (siamo riusciti ad arrivare fino agli 80/85 gradi) e una barriera per l’ossigeno. Entrando in maniera importante nel mondo del mercato alimentare». 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
.