Giovedì 14 Novembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Solvay

Licenziamenti? «No, riorganizzazione e turnover»

Sono 28 gli esuberi dichiarati con la procedura del ‘licenziamento collettivo’

Licenziamenti? «No, riorganizzazione e turnover»

SPINETTA MARENGO - Prima la notizia dell'avvio della procedura di 'licenziamento collettivo' per 28 dipendenti del polo chimico di Spinetta Marengo, la Solvay, da parte dei sindacati (Cgil, Cisl e Uil).

Poi le prime risposte dell'azienda per tranquillizzare. «La società intende precisare che tale procedura riguarda alcune operazioni di riorganizzazione di qualche reparto, diventate necessarie per il mantenimento della competitività del sito. Tutti gli interventi verranno preventivamente discussi con le organizzazioni sindacali, privilegiando soluzioni condivise rivolte a minimizzare l'impatto e favorendo il turnover».

Una dichiarazione che, pur nella conferma di 28 esuberi dichiarati per uno stabilimento di quasi 600 lavoratori, sembra disegnare uno scenario meno allarmante, parlando di «riorganizzazione e per alcuni anche di accompagnamento alla pensione». Ma restano le perplessità dei sindacati che potranno iniziare ad avere qualche dettaglio in più solo l’8 novembre nell'incontro in Confindustria.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
.