Domenica 15 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La crisi

Sospiro di sollievo: Pernigotti, firmato il salvataggio

Al Ministero del lavoro è stata sottoscritta la cassa integrazione per riorganizzazione

Sospiro di sollievo: Pernigotti, firmato il salvataggio

NOVI LIGURE - Il salvataggio della Pernigotti e dell’occupazione nel suo stabilimento di Novi Ligure può considerarsi cosa fatta da martedì, pomeriggio quando i sindacalisti locali e nazionali di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil hanno firmato presso il Ministero del lavoro l’agognata trasformazione della cassa integrazione per crisi aziendale (in essere dal 5 febbraio scorso) in cassa integrazione per riorganizzazione aziendale.

È il primo, ma significativo passo, del nuovo piano aziendale presentato dai proprietari della Pernigotti il 14 novembre scorso, dopo essere stato sollecitato per mesi dai sindacalisti e persino dai funzionari del Ministero dell’industria e dello sviluppo economico. In quell’occasione il piano era stato giudicato mancante di numeri che l’azienda ha garantito di fornire entro la prima metà di gennaio e ha iniziato a snocciolarli martedì a Roma. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
Carabinieri

Novi Ligure: cinque denunciati
nel weekend

09 Dicembre 2019 ore 16:23
.