Domenica 08 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il progetto

La nuova moschea è un giallo: mancano alcuni permessi?

Positivo il confronto tra vicesindaco e comitato residenti. “Chiederemo un incontro al sindaco”

La nuova moschea è un giallo: mancano alcuni permessi?

ALESSANDRIA - È durato più di un’ora, nel pomeriggio di venerdì, il confronto tra il vicesindaco Davide Buzzi Langhi e una delegazione del comitato residenti del quartiere EuroPista che da qualche settimana, ormai, è in campo contro il progetto di realizzazione del nuovo centro islamico in via San Giovanni Bosco.

Una dozzina i referenti, guidati da Fabrizio Priano e Luigi Manzini, che sono saliti al quarto piano di Palazzo Rosso per il confronto. Al termine, molti sorrisi e facce più distese. Segno, probabilmente, che il discorso non è chiuso.

«Siamo certamente soddisfatti di questo incontro - commenta Priano, che del comitato è diventato il portavoce - Abbiamo portato una rappresentanza nutrita dal vicesindaco Buzzi Langhi, che tra l’altro ringraziamo per averci accolto quasi senza preavviso. È stato un dialogo franco, nel corso del quale la gente ha voluto esporre le proprie perplessità rispetto al progetto». 

Sul giornale oggi in edicola tutti gli approfondimenti e le interviste, anche agli esponenti della politica alessandrina. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.