Sabato 19 Ottobre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La foto

"Mandibola e vertebre a pochi passi dalla tomba di mia madre"

Il ritrovamento al cimitero di Spinetta Marengo

"Mandibola e vertebre a pochi passi dalla tomba di mia madre"

SPINETTA MARENGO - «Il degrado è inarrestabile. Tremo dal dispiacere. A pochi passi dalla tomba di mia madre sono inciampata in una mandibola e in alcune vertebre. Ho segnalato il fatto ma mi è stato detto che è “tutto normale”... Secondo voi è tutto questo è normale?».

VIDEO - "Mandibola e vertebra vicino alla tomba di mia madre"

È la testimonianza di una donna che dopo averci segnalato il fatto ci ha accompagnati all’interno del cimitero di Spinetta Marengo, punto nel quale ha rinvenuto i resti umani. Lo stato dei cimiteri e, più in generale, della città e del territorio è l’argomento che più scalda i nostri lettori: ci scrivono, ci segnalano, ci accompagnano nei luoghi del degrado e dell’abbandono, luoghi dove tutto è concesso impunemente. Le istituzioni, intanto, chiedono «scusa» e promettono un futuro migliore.

Sul giornale in edicola tutti gli approfondimenti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

serravalle scrivia

Fashion Festival, all'Outlet la carica dei 75 mila

15 Ottobre 2019 ore 05:30
Il caso

'Last banner',
in libertà Rob...

09 Ottobre 2019 ore 07:00
.