Domenica 05 Aprile 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La foto

"Mandibola e vertebre a pochi passi dalla tomba di mia madre"

Il ritrovamento al cimitero di Spinetta Marengo

"Mandibola e vertebre a pochi passi dalla tomba di mia madre"

SPINETTA MARENGO - «Il degrado è inarrestabile. Tremo dal dispiacere. A pochi passi dalla tomba di mia madre sono inciampata in una mandibola e in alcune vertebre. Ho segnalato il fatto ma mi è stato detto che è “tutto normale”... Secondo voi è tutto questo è normale?».

VIDEO - "Mandibola e vertebra vicino alla tomba di mia madre"

È la testimonianza di una donna che dopo averci segnalato il fatto ci ha accompagnati all’interno del cimitero di Spinetta Marengo, punto nel quale ha rinvenuto i resti umani. Lo stato dei cimiteri e, più in generale, della città e del territorio è l’argomento che più scalda i nostri lettori: ci scrivono, ci segnalano, ci accompagnano nei luoghi del degrado e dell’abbandono, luoghi dove tutto è concesso impunemente. Le istituzioni, intanto, chiedono «scusa» e promettono un futuro migliore.

Sul giornale in edicola tutti gli approfondimenti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
.