Lunedì 26 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'attacco

"Conti in crisi e noi spendiamo 55mila euro per un festival?"

Castellano (FdI) polemico con la sua stessa maggioranza

"Conti in crisi e noi spendiamo 55mila euro per un festival?"

ALESSANDRIA - Non c'è pace per la maggioranza di centrodestra che governa Alessandria. Dopo le polemiche sul Bilancio e sul commercio, arriva anche l'attacco all'assessore alle Manifestazione, Cherima Fteita

La cosa che colpisce, è che l'indice viene puntato da un consigliere che è organico alla stessa maggioranza, e che oltretutto fa parte del partito dell'assessore: Piero Castellano, capogruppo di Fratelli d'Italia a Palazzo Rosso.

"Ero presente in consiglio comunale per votare le proposte della giunta sulle variazioni di Bilancio - spiega - Seduta tesa, iniziata con 30 minuti di ritardo per la mancanza del numero legale, con l’opposizione che esce di proposito dell’aula. Poco etico, ma ci sta, fa parte 'del gioco politico'. Ciò che non ci sta - aggiunge - è che, vista la situazione economica del Comune, vengano spesi 55mila euro per un festival estivo in Cittadella. Credo che Alessandria abbia ben altre prerogative".

"Ad esempio - prosegue Castellano - solo dopo una mozione presentata dal collega Carmine Passalacqua (Fi) sono stati inseriti tra i 5mila e i 10mila euro per la nostra biblioteca. Prima erano zero. Come per la spesa sulla disinfestazione zanzare, zero. Zero. Facendo parte della maggioranza che ha trionfato nel 2017 ero presente, mantenendo la mia coerenza politica e il numero legale per il proseguimento dei lavori, ma ho espresso le mie perplessità. Spero che le cose possano migliorare, e in fretta".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
.