Giovedì 19 Settembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'episodio

Cane abbandonato sull'A26, salvato dalla Stradale

L'animale, Lou Lou, appartiene a un francese

Cane abbandonato sull'A26, salvato dalla Stradale

Lou Lou con gli agenti che lo hanno tratto in salvo

OVADA - Durante il pomeriggio del 10 agosto, un cane di razza Akita Inu, con medaglietta di riconoscimento, collare e guinzaglio, è stato visto dall'addetto a un distributore mentre si aggirava impaurito e smarrito tra le auto del parcheggio dell'area di servizio Bormida Est, sull'A26.

Una pattuglia della Polizia Stradale di Ovada, avvisata dal Centro Operativo di Genova, è giunta sul posto. L'animale, probabilmente perchè assetato e affamato, non ha esitato a farsi avvicinare e accarezzare, dimostrando immediato affetto.

Il cane, è risultato chiamarsi Lou Lou; sulla medaglietta, oltre al nome, è stato trovato anche un numero di telefono, risultato disattivato. Dopo aver dissetato e nutrito l'animale, gli agenti lo hanno affidato al Centro Veterinario Ovadese dove è stato accertato essere dotato di un microchip di nazionalità francese. Tutt’ora i veterinari ovadesi stanno ponendo in essere accertamenti con il servizio veterinario francese al fine di rintracciare ed identificare il proprietario.

La Polizia Stradale ricorda che quando viene notato un animale in autostrada, anche in area di servizio, al fine di evitare che possa creare pericolo per le vetture in transito e quindi causare incidenti, è importante segnalare immediatamente l’avvistamento al Numero Unico di Emergenza 112 chiedendo della Polizia Stradale.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.