Giovedì 19 Settembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'intervista

"Siamo impegnativi, ma se il Pd vuole il bene del Paese..."

Matrisciano (senatrice 5 Stelle): “Non temo il voto, la gente capirà che è colpa di Salvini”

"Siamo impegnativi, ma se il Pd vuole il bene del Paese..."

Susy Matrisciano con il vicepremier Luigi Di Maio

ALESSANDRIA - Weekend in famiglia, poi un lunedì d’attesa. Ore frenetiche anche ieri per l’alessandrina Susy Matrisciano, senatore dei Cinque Stelle. È arrabbiata e lo si capisce, «ma mica perché mi fanno lavorare il mese d’agosto! Io vengo dal mondo delle aziende e di ferie, in estate, ne facevo per quindici giorni e stop».

Adesso, però, neanche quelle. Colpa di Salvini. «Sinceramente non pensavo di trascorrere un’estate così. Avevamo già preparato i calendari pronti per le audizioni e ci si stava preparando per affrontare temi importanti, come ad esempio il salario minimo...».

Invece... «Guardi, già dopo le elezioni europee, avevamo percepito che qualcosa non andava e che la Lega cominciava a tirare il freno. Anche Conte lo ha fatto notare. Però non sono mancati i confronti e, pur non essendo costantemente in sintonia, siamo sempre riusciti a trovare un accordo. Invece, ad agosto, arriva la crisi. È da irresponsabili. Ma non lo dico per me o per i miei colleghi parlamentari: è scorretto per gli italiani, ai quali non si consente neppure di vivere qualche giorno in tranquillità».

È questo il problema? «Anche. Io ho ricevuto telefonate da gente allarmata davvero, da chi teme l’aumento dell’Iva, da chi pensa che finisca nel dimenticatoio la legge sul salario minimo o quella sull’indennizzo ai commercianti. Per questo motivo dico che Salvini non è stato corretto nei confronti degli italiani. Salvini che, per inciso, si è fatto 15 giorni di ferie poi ha pensato a creare la crisi di governo».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.