Giovedì 20 Febbraio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il reportage

Scuola, si riparte con meno studenti e molti più supplenti

Parte l’anno scolastico per oltre 46mila studenti alessandrini

Scuola, si riparte con meno studenti e molti più supplenti

ALESSANDRIA - Oltre 46mila studenti in provincia attendono il primo giorno di scuola, lunedì.

Tra auguri istituzionali e denunce sindacali, restano due grandi problemi: pochi docenti iscritti a ruolo e pochissimi quelli di sostegno. Effetto della ‘quota 100’ e delle scuole di specializzazione insufficienti. Ma, e questo è un dato positivo, spariscono le ‘classi pollaio’.

Sono 46.418 gli studenti di ogni ordine e grado che si presenteranno all’appello. In diminuzione rispetto all’anno precedente. Potrebbe sembrare un dato preoccupante, ma il Provveditore vede il bicchiere mezzo pieno (e qui sta la buona notizia dell’anno): «A fronte di una riduzione fisiologica di circa 1.500 studenti, il numero delle classi è rimasto invariato: 2.355. Il risultato è che abbiamo evitato le classi pollaio, troppo numerose perché sia un ambiente favorevole all’apprendimento. Sono in media 19 gli allievi per classe. A parità di risorse (scarse, ndr) ci potrebbe essere miglior redistribuzione e retribuzione del personale. Finalmente, inoltre, abbiamo coperto tutti i posti dei dirigenti scolastici»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

10 Febbraio 2020 ore 08:35
novi ligure

Pullman contro camion,
incidente alla rotonda

14 Febbraio 2020 ore 19:31
.