Domenica 17 Novembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Cremolino

Ovada incontra il Piemonte nella cornice di Casa Wallace

I migliori prodotti di Monferrato, Langhe e Roero protagonisti dell'evento di punta del Consorzio Ovada DOCG

Ovada incontra il Piemonte nella cornice di Casa Wallace

CREMOLINO - E' un format leggermente rinnovato a caratterizzare la seconda edizione di "Ovada incontra il Piemonte", la manifestazione di punta dell'Ovada DOCG che, nell'anno del Dolcetto istituito dalla Regione, non nasconde le ambizioni di crescita. L'appuntamento è per domani, sabato 28 settembre, dalle 14.30 alle 23.00, nell'incantevole scenario di Casa Wallace, la collina che da Cremolino degrada verso l'Acquese. Una vetrina dei migliori rossi locali, una selezione dei migliori prodotti di Monferrato, Langhe e Roero. Ad accompagnarli saranno i piatti creati per l'occasione dallo chef Tommaso Arrigoni, da tempo grande estimatore del Dolcetto. E ancora: musica ed eventi pensati per far vivere esperienze legate al mondo del vino. Il Consorzio si avvale della collaborazione di Wine Experience e dell'agenzia FancyFactory. Saranno quasi 130 le etichette disponibili per la degustazione. «Puntiamo – spiegano Italo Danielli e Giuseppe Ravera, rispettivamente presidente e vice presidente dell'associazione – ad un salto di qualità. Il lavoro fatto negli anni e il riconoscimento ottenuto dal ministero ci permettono di coltivare ambizioni maggiori. Una bella spinta è arrivata anche dall'Anno del Dolcetto».

«Nel 2018 – spiega Matteo Camia, di Fancy Factory – abbiamo registrato quasi 800 ingressi da Piemonte, Liguria e Lombardia. Quest'anno puntiamo almeno a mille». L'ingresso (al costo di 20 euro, scontato a 18 su www.eventbrite.it) dà diritto a degustazioni nelle sei postazioni tematiche allestite: i vini saranno accompagnati da sei piatti tipici piemontesi. Nel corso del pomeriggio sarà possibile partecipare alla pigiatura e alla follatura dell'uva, due attività fondamentali con un forte richiamo alla tradizione contatine delle aree vocate alla produzione del vino. Alle 14.30 e alle 16.30 sono previste due degustazioni guidate alla scoperta delle tre docg del Dolcetto, oltre a Ovada, Dogliani e Diano d'Alba. (Il biglietto è al costo di 12 euro). Alle 18.00 e alle 19.30 Tommaso Arrigoni darà vita a due show cooking, mostrando, con la collaborazione del pubblico, l'arte della creazione di un piatto stellato. (Il costo è di 12 euro).

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
.