Mercoledì 16 Ottobre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Grigi

Poker Monza alla Juve. Ma l'Alessandria è a un punto

Dopo la passeggiata in centro, Galliani al Moccagatta a godersi il 4-1. 'I Grigi gli avversari più forti'

Poker Monza alla Juve. Ma l'Alessandria è a un punto

Galliuani prima in corso Roma e poi al Moccagatta per seguire il suo Monza

Il primato dell'Alessandria resiste poco più di 24 ore. Ma Cristiano Scazzola non è uno che si perde in questi calcoli, come lui fanno anche squadra e società. Il Monza che travolge, 4-1, la Juventus Under 23, al Moccagatta, nel posticipo tv "ha, di fatto, due squadre, e tutte e due sono molto forti", così il tecnico dei Grigi, che continua a non guardare la classifica e invita tutti a seguire il suo esempio.

Certo è che il primo tempo dei bianconeri di Pecchia è così brutto che quasi non sembra vero, da chiedersi perché ostinarsi con la squadra Under 23 in C per rimediare simili figure. In 21 minuti tre reti, Brighenti e poi doppietta di Finotto.

Nella ripresa bianconeri più reattivi, accorcia Mota Carvalho, ma il Monza non è ancora soddisfatto e Marchi completa il poker che riporta i brianzoli al primo posto, con 1 punto di vantaggio sui Grigi.

In tribuna, decisamente soddisfatto, Adriano Galliani, dopo un giro in centro e molti selfie con gli alessandrini. Ai microfoni di Raisport Galliani confessa la previsione del suo direttore sportivo Antonelli. "Mi ha detto che la nostra avversaria più forte, da temere, è l'Alessandria e io mi fido molto dei giudizi di Antonelli".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Quattordio

Sbandata fatale in moto,
muore a 16 anni

06 Ottobre 2019 ore 17:34
Quattordio

Tragedia della strada,
muore a 16anni

06 Ottobre 2019 ore 16:04
Alessandria

Il mondo sportivo vicino a Giovanni. che lotta per la vita

05 Ottobre 2019 ore 21:48
.