Venerdì 28 Febbraio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio

Decide Akammadu, Crisanto salva: avanti i Grigi

Eliminato il Novara. Il 6 novembre c'è la Juventus Under 23

NOVARA - Avanti in Coppa Italia. Al 'Piola', per l'Alessandria, l'1-0 sta diventando una costante: così l'anno  scorso in campionato, così questa sera, per andare alla sfida con la Juventus Under 23 il 6 novembre.

Più occasioni per i novaresi nel primo tempo, anche una traversa, ma nella ripresa fatale l'errore  di Gonzalez dal dischetto: la gara 'gira' dalla parte dei Grigi, grazie al contributo della panchina, il baby Gilli suggeritore, Akammadu finalizza. Poi gestione rischiando poco  e Crisanto che si conquista attenzione e applausi per una parata decisiva.

 

 

LE SQUADRE

Formazioni molto rivoluzionate. L'Alessandria con tre soli titolari dell'undici di domenica, Sciacca, schierato a sinistra, Chiarello mezzala destra, e Dossena. Tra i pali il debutto di Crisanto, in attacco Sartore e Pandolfi. Nel Novara, in avanti, Gonzalez alle spalle di Capanni e Pinzauti.

LA PARTITA

Avvio agressivo dei novaresi: al 7' Crisanto blocca la conclusione di Gonzalez dall'altezza del dischetto. Al 9' il colpo di testa di Pinzauti si stampa sulla traversa, e due minuti dopo, ancora l'ex Pontedera, servito da Gonzalez, trova Crisanto pronto in presa bassa. L'Alessandria si scuote: tre angoli in tre minuti, la conclusione di Castellano allungata da Marchegiani (14'), il colpo di testa di Dossena, su taglio di Casarini, deviato in angolo (18'). Alla mezzora Gilli, da destra, per il colpo di testa di Casarini, bloccato a terra (32'). Controlla bene in area Pandolfi, lanciato da Gjura, evita Tartaglia, ma Marchegiani blocca. Brivido nel recupero, il colpo di testa di Collodel sfila di un nulla sul fondo.

All'inizio del secondo tempo dentro Gerace per Sartore, che gioca spesso vicino a Pandolfi. Al 6' il colpo di testa di Chiarello è alto. All'11 il Novara può sbloccare il punteggio: ripartenza centrale di Capanni, in profondità per Pinzauti, atterrato da Sciacca. Rigore, Gonzalez calcia altissimo sulla traversa. Segna, invece, l'Alessandria: 20', Gilli più spregiudicato nella ripresa, mette in area un pallone d'oro che Akammadu, entrato da 7 minuti, controlla e poi calcia,  con forza, alle spalle di Marchegiani. Per gestire il vantaggio Scazzola si affida all'esperienza di Suljic in mezzo e di Eusepi in attacco. Poi spazio anche a Cambiaso per Sciacca che accusa crampi. Al 45' c'è gloria, meritata, per Crisanto, parata capolavoro sul colpo di testa di Bellich

 

Novara – Alessandria 0-1

Marcatori: st 20' Akammadu

Novara (4,3-1-2): Marchegiani; Cassandro (30'st Zunno), Tartaglia, Bellich, Visconti; Nardi, Fonseca (35'st Bortolussi), Collodel (23'st Schiavi); Gonzalez (23'st Peralta); Capanni, Pinzauti. A disp.: Marricchi, Cagnano, Sbraga,  Pogliano,  Caricati, Bianchi, Piscitella,  Zacchi. All.: Banchieri

Alessandria (3-5-2): Crisanto; Dossena, Gjura, Sciacca (41'st Cambiaso); Gilli, Chiarello, Castellano (33'st Suljic), Casarini (13'st Akammadu), M'Hamsi; Pandolfi (33'st Eusepi), Sartore (1'st Gerace). A disp.: Valentini, Ponzio, Gazzi,  Filip. All.: Scazzola

Arbitro: Costanza di Agrigento

Assistenti: Trischitta di Messina e Spina di Palermo

Note: Serata umida, terreno con fondo in sintetico. Spettatori: 450 circa, incasso 5.543,50 euro. Ammoniti: Casarini, Fonseca, Chiarello per gioco falloso. Angoli: 8-6 per il Novara Recupero: pt 1', st 5'. All'11' della ripresa Gonzalez sbaglia il rigore

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Pozzolo Formigaro

Coronavirus: due casi sospetti trasferiti
agli Infettivi

22 Febbraio 2020 ore 17:04
.