Giovedì 14 Novembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Grigi

'Sarà Alessandria Under 20 contro la Juve'

Solo un paio di over, sicuro Prestia. Domani (20.30) a riposo Cosenza, Eusepi e Suljic

'Sarà Alessandria Under 20 contro la Juve'

Molti under nell'Alessandria di Coppa domani contro la Juve

Duello tra squadre Under per conquistare un posto negli ottavi di finale della Coppa Italia. Domani, alle 20.30, al Moccagatta, sarà Juventus Under 23 contro Alessandria che, a sentire il suo tecnico, "sarà, di fatto, una Under 20". Scazzola deve fare i conti con assenze  che stanno condizionando soprattutto il centrocampo. "Casarini e Gazzi out e Cleur che ha qualche piccolo acciacco, ma sarà, comunque, della gara, prima di raggiungere di nuovo la nazionale Under 23 dell'Australia, secondo raduno che ci toglierà il giocatore credo di nuovo per una decina di giorni. Domani, però, ci sarà". Anche se, dalle parole del tecnico, pare che sia una disponibilità part time.

"L'unico Over potrebbe essere Prestia", ammette il tecnico: il centrale sabato sera era in tribuna per la squalifica e sarà a disposizione, mentre per Cosenza - "che non si è quasi mai fermato ed è arrivato, di fatto, con la preparazione fatta da solo - sarà pausa per essere pronto per la trasferta a Busto e non affaticato dalle tre gare in otto giorni. Come anche Suljic in mezzo, meno brillante nelle ultime tre uscite, e anche l'eroe del derby Eusepi.

"Giocheranno i giovani, anche quegli elementi della rosa che  hanno avuto meno spazio e che pure, tutte le volte che hanno avuto l'opportunità, hanno dimostrato di meritarla. Ci teniamo molto a fare strada in Coppa, credo proprio che la squadra lo abbia dimostrato anche a Novara. I ragazzi lo sanno, servirà una grandissima prestazione, perché avremo di fronte gli Under più forti d'Italia e, in alcuni casi, anche d'Europa. Una partita difficile - insiste Scazzola - ma bella da giocare".

Con la Juventus U23 sarà doppio confronto in 12 giorni. O, almeno, dovrebbe essere, perché la gara di campionato, il 17, c'è l'incognita del rinvio. In quella data i bianconeri potrebbero avere una decina digiocatori in meno, convocati in nazionale. "Per il momento non abbiamo ricevuto comunicazioni, è una ipotesi possibile, ma adesso - aggiunge l'allenatore - noi siamo ben concentrati su domani sera e su una partita a cui teniamo molto".

Gazzi out per un mese. A quando il rientro di Casarini? "In questo momento  non è ancora pronto: di sicuro non lo avrò per Busto, da martedì prossimo valuteremo le sue possibilità e i tempi di rientro". In mezzo al campo ancora fiducia a Castellano, che la sta meritando tutta. "Anche Fabio, comunque, ci sarà domani, ma non per tutta la gara, perché da qualche settimana sta giocando molto e non va sovraccaricato".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
.