Lunedì 09 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

il maltempo

Neve sull'Appennino, in pianura piogge abbondanti

Ai piani di Carrega finora caduti 37 centimetri di neve, 20 a Capanne di Marcarolo. Pioggia oltre 30 millimetri in ventiquattr'ore

Neve sull'Appennino, in pianura piogge abbondanti

Neve tra Voltaggio e il passo della Bocchetta

Neve sull'Appennino e piogge abbondanti in pianura. Si è svegliata così stamattina la provincia di Alessandria. Nevica in alta val Borbera e in alta val Lemme, ma anche in val Curone e nelle valli Orba e Stura. La società Autostrade segnala la presenza di nevischio sulla A7 tra Vignole e Bolzaneto e sulla A26 tra Ovada e Masone. La Protezione civile della Provincia di Alessandria segnala la presenza di possibili allagamenti lungo le strade e raccomanda prudenza. Segnalati già allagamenti lungo la provinciale che da Novi Ligure conduce a Bosco Marengo.

Le centraline dell'Arpa, l'agenzia regionale per la protezione dell'ambiente, hanno registrato nelle ultime ventiquattro ore 42 millimetri di pioggia a Capanne di Marcarolo (Bosio), 37 ai laghi della Lavagnina (Casaleggio Boiro), 36 a Gavi, 34 a Novi e 31 a Basaluzzo. Più tranquilla la situazione nella parte nord della provincia, con piogge tra i 10 millimetri (Casale Monferrato) e i 20 millimetri (Alessandria).

Ai Piani di Carrega, a 1.245 metri di altitudine, finora si sono accumulati 37 centimetri di neve al suolo, sempre secondo le centralina dell'Arpa. Venti i centimetri a Capanne di Marcarolo.

Nell'immagine: la situazione meteo alle 11.20.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.