Venerdì 06 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Trasporti

Treni: venti nuovi collegamenti fra Piemonte e Liguria

Il piano varato da Trenitalia sarà attivo da domani, giovedì 5 dicembre

treno Ovada

Un treno in transito all'altezza del Gnocchetto

ALESSANDRIA - Sarà operativo a partire da domani mattina, giovedì 5 dicembre, il nuovo piano attivato da Trenitalia, su richiesta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per far fronte alla difficile situazione che si è venuta a creare sui principali collegamenti stradali fra Piemonte e Liguria dovuti alle recenti ondate di maltempo che hanno investito il Nord Italia. Sono previsti due nuovi convogli sulla Acqui Terme-Ovada-Genova in orario pomeridiano, con partenze dalla città termale (ore 15.17, arrivo alle 16.49) e da Brignole (semaforo verde alle 15.12, per poi raggiungere il capolinea alle 16.39). 

Tre sono i treni supplementari che circoleranno tra Genova e Torino, uno nella tratta Alessandria - Torino (ore 17.15), uno tra Alessandria e Genova (ore 22.47 con partenza da Brignole) e uno tra Arquata Scrivia e Genova. Sono previsti, inoltre, otto nuovi collegamenti saranno attivi sulla linea Savona – Fossano, e due nel nodo di Genova tra Genova Nervi e Genova Voltri. A questi si aggiungono due collegamenti che circoleranno nelle giornate di sabato e domenica e tutti i giorni dal 26 dicembre al 6 gennaio sulla linea Torino - Savona - Ventimiglia. Il dettaglio nelle locandine allegate.

I nuovi collegamenti fanno seguito all’aumento delle carrozze messe a disposizione dei pendolari sulla linea Genova - Acqui (il provvedimento è stato varato la settimana scorsa e prevede 1.200 posti in più) e nel nodo ferroviario di Genova (+1.000).

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.