Mercoledì 12 Agosto 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Lutto

Volpedo saluta il sindaco Caldone

Piegato dalla malattia, era stato scelto dai cittadini nelle ultime tre elezioni comunali

Volpedo saluta il sindaco Caldone

Caldone in una foto della scorsa estate con il vicesindaco Giardini

VOLPEDO - Si chiude l'anno nel peggior modo possibile per gli abitanti di Volpedo, paese noto ai più per avere dato i natali al pittore del "Quarto Stato": è venuto a mancare oggi, 31 dicembre, il sindaco Giancarlo Caldone, 62 anni.

Da sempre anima del piccolo paese della Val Curone, Caldone ricopriva la carica di primo cittadino da dieci anni ed era stato riconfermato per la terza volta proprio nelle elezioni comunali del maggio scorso. Dipendente della Regione, in passato è stato anche assessore provinciale nella giunta di Paolo Filippi. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.