Mercoledì 12 Agosto 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'intervista

"M5S, una delusione: è diventato la casta che voleva abbattere"

Parla Franco Dell'Alba, tra i fondatori del movimento alessandrino

"M5S, una delusione:  è diventato la casta che voleva abbattere"

ALESSANDRIA - È un uomo profondamente deluso, Franco Dell’Alba. «Eppure ci credevo, eccome se ci credevo». Dice così, parlando del Movimento Cinque Stelle, gruppo di cui è stato un pioniere ad Alessandria. Il partito è in gravi difficoltà; lui più o meno l’aveva fatto capire con ampio anticipo.

Dell’Alba, andiamo indietro di una quindicina d’anni... "Conservo ancora il documento con cui abbiamo fondato il gruppo Amici di Beppo Grillo. Eravamo in un bar di via Vochieri. Da allora è cambiato tutto, nel modo più assoluto e totale".

Chi sono adesso i Cinque Stelle? "Un partitucolo qualunque, anzi peggiore degli altri, perché c’erano premesse rivoluzionarie che sono state disattese. Molti sono stati sorpresi da questa metamorfosi, e tutta la base che definirei “pensante” se n’è andata quasi subito. Sono rimasti quelli che o avevano ambizioni, o si illudevano bastasse fare l’ennesimo partito, giocando con le regole del baro".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.