Lunedì 20 Gennaio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Rugby

Monferrato affonda a Piacenza

Solo una meta per la franchigia, 51-8 il finale

Monferrato affonda a Piacenza

Monferrato dominato a Piacenza, 51-8 per i padroni di casa

Una sola meta segnata, otto per il Piacenza: i numeri della debacle del Monferrato, 51-3.  D'accordo, i padroni di casa hanno il pacchetto di mischia più forte del girone e sono anche esperti, mentre Baldovino e Leva, per questa gara, hanno una rosa giovane per le molte assenze. Non ci sono Ameglio, Carloni, Domenighini, Caramella e capitan Zucconi, ma non devono essere alibi.

Dopo il vantaggio iniziale su calcio, gli ospiti subiscono quattro mete, 25-3 per i piacentini al riposo, che vanno a segno anche all'inizio della ripresa. Altre due mete prima che Preti riesca ad accorciare al 15'. Nel bottino altre due segnature, che rendono pesante il punteggio.

"Sapevamo di non avere la formazione titolare - sottolineano i tecnici e il dt Sgorlon - abbiamo chiesto ai ragazzi il massimo sacrificio. In alcuni passaggi della partita, però, è mancata la voglia di sfidare l'avversario, soprattutto quando ad avere la palla siamo stati noi. Piacenza ci ha colpiti nei nostri punti deboli: adesso seve solo allenamento, se vogliamo riprendere la nostra strada. Solo lavoro e testa bassa".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Buona notizia

Con un "Gratta", a Solero
vinti 500.000 euro

10 Gennaio 2020 ore 10:15
Il racconto

Il film di Zalone
visto da un migrante vero

10 Gennaio 2020 ore 07:56
.