Domenica 23 Febbraio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il lutto

Il Monferrato dice addio a Germano Cantamessa

Un uomo benvoluto da generazioni di bambini

Il Monferrato dice addio a Germano Cantamessa

CASALE - «Ciao sono Germano, ce l'hai la fidanzata?». Era con questa domanda che Germano Cantamessa mi salutava, ogniqualvolta mi vedeva all'uscita da scuola, alle elementari. Così come faceva con me però faceva e ha continuato a fare con generazioni di studenti, la sua passione erano i bambini. Per tutti, in tutto il territorio, c'era una parola, una macchinina, una mano ad attraversare la strada.

La notizia della sua morte, a 57 anni, ha sconvolto tutta la comunità Casalese questa mattina. Germano era veramente benvoluto da tutti. 

Non sono mai riuscito a dirglielo. «Germano, la fidanzata l'ho trovata, ora è mia moglie». Ciao Germano, chissà quante macchinine avrai da regalare, ovunque tu sia ora.

Le esequie avranno luogo lunedì 10 febbraio alle 15 nella chiesa di San Giorgio Monferrato. Il rosario nella stessa chiesa, domenica, alle 19.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Pozzolo Formigaro

Coronavirus: due casi sospetti trasferiti
agli Infettivi

22 Febbraio 2020 ore 17:04
.