Venerdì 05 Giugno 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il lutto

Addio al professor Andrea Chiapuzzo, grande novese

Primario di Ortopedia al 'San Giacomo' e per anni medico sociale della Sampdoria di Vialli e Mancini 

Addio al professor Andrea Chiapuzzo, grande novese

Al centro, seduto, il professor Chiapuzzo nel giorno del suo 90esimo compleanno

NOVI LIGURE - È morto poco fa nella sua casa di Pasturana il professor Andrea Chiapuzzo. Aveva 90 anni ed era uno dei più illustri e stimati novesi dell’era contemporanea.

Chirurgo ortopedico di fama nazionale, era stato primario dell’ortopedia dell’ospedale ‘San Giacomo’ di Novi Ligure per decenni trasformando il reparto in un’eccellenza clinica nazionale. Oggi lo stesso reparto è diretto da suo figlio Enrico.

Aveva anche ricoperto per un lungo periodo il ruolo di medico sociale della Sampdoria, compreso l’anno dello scudetto vinto con Boskov allenatore. Con i calciatori, Vialli e Mancini compresi, aveva stabilito un feeling speciale e per loro la villa di Pasturana era una tappa obbligata per passare a salutare un amico. Il 10 febbraio scorso Chiapuzzo aveva festeggiato il suo 90° compleanno con la solita cerchia di amici, con i quali amava giocare a carte parlare e apprezzare i piaceri della buona cucina.

Quando la pandemia in atto ha costretto tutti gli italiani a chiudersi in casa, il medico ha obbedito, ma gli è mancato il contatto con gli amici, con i nipoti e le tante persone che lo stimavano. Significativo il commento rilasciato da Gianni Piazzale: “Novi oggi ha perso un grande uomo, io ho perso un grande amico. Da 35 anni ci sentivamo tutti i giorni. Parlare con lui era sempre un arricchimento culturale e umano”.

Nel 1989 era stato insignito del premio ‘Torre d’Oro’  dal centro studi ‘In Novitate’.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.