Lunedì 13 Luglio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Covid-19

Polizia Locale di Valenza in lutto: è morto il vigile Silvio Procchio

Da settimane lottava con il virus

Domani a Valenza lutto cittadino

VALENZA - La Polizia Locale di Valenza e tutta la comunità valenzana sono in lutto per la morte, avvenuta poche ore fa, del vigile 55enne Silvio Procchio. L'agente, ricoverato in terapia intensiva, da tante settimane stava lottando contro il Covid. Lascia la moglie Francesca. Tra i primi a voler lasciare un messaggio di cordoglio il capogruppo della Lega Maurizio Oddone: «Era al servizio della città, vicino a noi cittadini. Ci ha lasciati una brava persona, voglio esprimere la mia vicinanza al corpo della Polizia Locale, alla moglie e alla famiglia».

Nel pomeriggio anche il Comando di Polizia Locale e l'Amministrazione si sono uniti nel cordoglio chiedendo il massimo rispetto «In memoria di una persona di rare qualità, che ha sempre lavorato in modo operoso e silente. Silvio lascia un grande vuoto anche nella “famiglia” del Comune; egli ha saputo onorare la divisa sacrificandosi per la comunità e il Corpo di Polizia Locale con il suo modo sempre rispettoso discreto. Di lui resta il ricordo indelebile di una professionalità e umanità non comuni».

Cordoglio anche dal dirigente dell'Istituto Comprensivo Valenza A, Maurizio Carandini: «Ieri è mancato Silvio Procchio, appartenente al corpo della Polizia Municipale. Ci conoscemmo molti anni fa. Io suonavo il pianoforte, Silvio il flauto. Questo brano è per te Silvio, uomo educato che hai lasciato un segno in tutti noi».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
.