Lunedì 13 Luglio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Carabinieri

Cade dal motorino a Ozzano: aveva cinque volte il tasso alcoolemico consentito

L'uomo si è provocato ferite guaribili in 60 giorni

Cade dal motorino a Ozzano: aveva cinque volte il tasso alcoolemico consentito

CASALE - Intensa attività specialmente in tema di permessi di soggiorno e circolazione stradale negli ultimi giorni per la Compagnia Carabinieri di Casale.

I militari dell'Arma della Stazione di Ottiglio, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per violazione della legge sull’immigrazione e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità un 23enne gambiano, irregolare in Italia, con pregiudizi di polizia legati allo spaccio di stupefacenti. Il 23enne è stato trovato senza giustificato motivo presso un Centro di Accoglienza monferrino durante uno dei periodici controlli effettuati dai Carabinieri al fine di verificare la regolarità degli stranieri ospiti delle strutture. In seguito alla richiesta, il gambiano ha rifiutato di esibire i documenti. Accompagnato in caserma, è stato identificato, risultando irregolare e con pregiudizi di polizia. Lo stesso è stato inoltre segnalato all’Ufficio Immigrazione della Questura di Alessandria.

I Carabinieri della Stazione di Ponzano, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 48enne di Pontestura con pregiudizi di polizia. L’uomo, uscito di strada a bordo del proprio ciclomotore lungo la S.P. 457 nel Comune di Ozzano, in seguito all’intervento dei sanitari e dei Carabinieri, è stato ricoverato presso l’Ospedale di Casale con una prognosi di 60 giorni. Sottoposto a esami clinici, è risultato avere un tasso alcoolemico pari a 2.48 g/l. Inoltre, il mezzo è risultato sprovvisto di copertura assicurativa ed è stato perciò sottoposto a sequestro amministrativo.

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 54enne casalese che, nella notte, a bordo della propria auto, è uscito dalla sede stradale nei pressi del Cimitero di Ozzano, lungo la S.P. 36. Sottoposto a esame con l’etilometro, è risultato avere un tasso alcoolemico pari a 2.78 g/l. Il mezzo è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

I Carabinieri della Stazione di Ozzano, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 37enne di Rosignano che, trovato a bordo della propria Porsche a Casale e sottoposto al test alcoolimetrico, è risultato avere un tasso pari a g/l 0.96. Allo stesso è stata inoltre ritirata la patente di guida.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
.